Salvini feroce contro Friedman: «È un piccolo uomo, un ominicchio, un quaquaraquà…» (video)

lunedì 25 Gennaio 11:42 - di Fortunata Cerri
Salvini

Matteo Salvini durissimo contro Alan Friedman. Il giornalista americano qualche giorno fa a Unomattina ha dato della “escort” a Melania Trump, per poi scusarsi della “battuta infelice”. «Alan Friedman è un piccolo uomo, un ominicchio, un quaquaraquà, uno che sghignazza dando della put***a alla moglie del presidente degli Stati Uniti».  Ospite di Massimo Giletti a Non è l’arena, il leader della Lega ha detto: «Spero di non rivederlo più in nessun canale televisivo. E vorrei sapere se queste sue squallide ospitate sono state gratuite o a pagamento». E poi ancora: «Ovviamente io da Massimo Giletti, come da chiunque altro,  ci vengo gratis e ci mancherebbe altro. Però non vorrei che qualcuno fosse anche pagato per dire sciocchezze».

Salvini contro la sinistra radical chic

Il leader della Lega ha poi osservato: «Se certe schifezze vengono dette dalla parte nobile dei radical chic e dagli intellettuali di sinistra sono battutine, non ci sono insulti, non c’è sessismo, non c’è omofobia. Mi auguro che quel signore – e signore è già una parola grossa – non abbia più la possibilità di insultare nessuno, quantomeno dalla televisione pubblica». «Su La7 siete una televisione privata potete invitare chi volete, sulla televisione pubblica che guarda anche mia figlia di otto anni e che pagano sessanta milioni di italiani questo no». (GUARDA VIDEO La7)

Meloni: «La Rai prenda i dovuti provvedimenti»

Nei giorni scorsi era intervenuta contro Friedman Giorgia Meloni. La leader di Fratelli d’Italia aveva scritto su Fb: «Pazzesco. Ora Friedman ammette che la sua indegna uscita su Melania Trump non era un errore, ma “una battuta infelice”». E poi ancora. «Dare della escort a una donna in diretta televisiva sarebbe una battuta? Spero che dopo un fatto così grave, la Rai prenda i dovuti provvedimenti ed eviti in futuro di ospitare nuovamente questa persona sulla televisione pubblica».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica