Roma, panico in metropolitana: uomo armato di pistola si aggira sulla Linea B

martedì 12 Gennaio 10:32 - di Redazione
Roma uomo armato in metro

Scene da una Roma fuori controllo. “C’è un uomo armato di pistola in metro“, il grido e la chiamata alla Polizia partita dalla Linea B Laurentina.  Momenti di panico per i passeggeri che si trovavano  alla fermata Laurentina della metro B.  La chiamata alle forze dell’ordine intorno alle 18:00 del 10 gennaio. Gli agenti della Polizia di Stato della sezione volanti, diretta da Marco Sangiovanni e gli agenti del commissariato Spinaceto diretto da Silvia Agostini, sono intervenuti presso la stazione metro.

Roma, uomo armato in metro

Una guardia particolare giurata in servizio di vigilanza ha raggiunto la banchina lato Laurentina. Qui un macchinista aveva segnalato una persona che, addormentatosi, non era scesa dal treno. Quando la Guardia Giurata ha raggiunto l’uomo, seduto all’interno della metropolitana, si è accorto che tra le mani aveva una pistola. Lo ha disarmato e ha  quindi richiesto l’intervento delle forze dell’ordine. I poliziotti, intervenuti in pochi minuti, hanno messo in sicurezza l’arma e condotto il 30enne negli uffici di polizia.

L’uomo armato  ha precedenti penali

L’arma ora è sotto sequestro. Si tratta una vecchia Beretta calibro 6.35 non registrata e priva di caricatore. I tecnici balistici la stanno esaminando.  Il 30enne, un romano che ha a suo carico precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, è stato arrestato con l’accusa di porto abusivo di arma da fuoco. Non è la prima volta che accade. La metro B di Roma è allo sbando, senza controlli, spesso ostaggio di immigrati.

Metro Roma, il precedente

Qualche mese fa andava in scena il medesimo copione. Alla linea A, dove un cinquantenne  si aggirava armato di pistola. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Esquilino denunciarono  in stato di libertà un cinquantenne romano per procurato allarme e porto di armi e oggetti atti ad offendere.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

 

 

 

 

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica