Processo a Salvini, ennesima figuraccia di Toninelli in tv per i suoi 42 “non ricordo” (video)

lunedì 11 Gennaio 17:35 - di Monica Pucci

Qualcuno, leggendo i verbali, si è preso la briga di contarli. Sono 42 i “non ricordo” a cui si è appellato l’ex ministro dei Trasporti Danilo Toninelli nel corso del suo interrogatorio al tribunale di Catania per il caso Gregoretti, che vede imputato l’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini per sequestro di persona. Il quotidiano “La Verità” ha letto i verbali e ha calcolato un numero, inquietante, da smemorato di Collegno.
“Ma siccome oggi non ricordo, le dico non ricordo”, è stata la frase più gettonata di Toninelli, secondo quanto racconta il quotidiano di Maurizio Belpietro. Oggi l’ex ministro grillino è stato ospite sula Sette nella puntata di “Tagadà” condotta da Tiziana Panella, che lo ha incalzato proprio sulla sua smemoratezza manifestata nel corso degli interrogatori di Catania. Toninelli, che non si ricorda neanche se ha votato o meno al Senato per mandare Salvini a processo, in collegamento ha cercato di buttarla in caciara: “Pubblicate la trascrizione della mia testimonianza! Col cavolo che ci sono i non ricordo!”. Momenti, purtroppo, imbarazzanti, più che divertenti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica