Meloni: “Non mi troverete mai al governo con la sinistra. Il voto è uno scenario possibilissimo”

venerdì 15 Gennaio 8:35 - di Federica Parbuoni
meloni governo

A dispetto delle molte voci che dicono il contrario, il voto è “uno scenario possibilissimo”. A chiarirlo è stata Giorgia Meloni, tornando a ribadire con forza il rifiuto di qualsiasi inciucio. “Non mi troverà mai al governo con un partito di sinistra, mai”, ha detto la leader di FdI.

Il voto? “Uno scenario possibilissimo”

Ospite di Bruno Vespa a Porta a Porta, Meloni ha chiarito che, volendo, nulla impedisce il ritorno alle urne. ”Io penso che sia possibilissimo lo scenario del voto. Se il premier lunedì non dovesse avere la maggioranza, potrebbe chiedere di andare al voto perché preferisce andare alle elezioni…”, ha detto la leader della destra.

Il ruolo del Colle

Meloni ha ricordato che “anche sul ruolo del capo dello Stato nei giorni scorsi ho letto indiscrezioni su Mattarella che diceva ‘per me se non c’è questo governo, c’è il voto’“. “Queste ricostruzioni – ha proseguito – sono state derubricate a una sorta di tatticismo del presidente della Repubblica. Io escludo che un presidente della Repubblica faccia tatticismo. È un fatto anche di rispetto del ruolo di arbitro. E – ha ragionato ancora Meloni – non sono nemmeno convinta che Mattarella abbia interesse assumersi la responsabilità di un terzo governo di fila che non produce risultati”.

Meloni: “Mai al governo con la sinistra”

Certo, questi giorni stanno ampiamente confermando che per la compagine che sostiene Conte il voto è il più nefasto degli scenari. D’altra parte, lo stesso Conte bis è nato sul presupposto di impedire agli italiani di esprimersi, come ricordato, in sostanza, dallo stesso Renzi che ne fu artefice. ”Ieri Renzi ha detto in conferenza per ben due volte: ‘facendo il Conte 2 che oggi mi fa schifo, ho impedito che la destra vincesse le elezioni…’“. “Dopo la conferenza stampa di ieri, fossero stati aperti i manicomi penso che il rischio che qualcuno lo prelevasse e lo portasse via ci fosse…”, ha commentato Meloni, ribadendo anche nello studio di Porta a Porta che ”non mi troverà mai al governo con un partito di sinistra, mai”.

“Ma non perché io abbia una questione ideologica”, ha precisato la leader di FdI, aggiungendo che “un governo istituzionale poi è un governo nel quale forze politiche che non condividono niente si devono mettere d’accordo per cui, purtroppo, non cambia molto…”. “Io – ha concluso – voglio andare al governo per provare a fare le cose che ho in mente”.

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica