Maroni operato all’Istituto neurologico di Milano. I medici: “Condizioni soddisfacenti”

venerdì 8 Gennaio 20:53 - di Eleonora Guerra
maroni operato

Intervento superato e condizioni “soddisfacenti”. L’ex governatore della Lombardia, Roberto Maroni, è stato operato oggi all’Istituto neurologico Besta di Milano, dopo il malore di alcuni giorni fa che aveva portato a un primo ricovero.

Maroni operato: “Condizioni soddisfacenti”

La direzione sanitaria dell’ospedale ha fatto sapere che le condizioni cliniche di Maroni sono “soddisfacenti” e che l’ex segretario della Lega e ministro della Lega è “sveglio e cosciente”. I medici, inoltre, hanno chiarito che in accordo con la famiglia, che chiede riservatezza, non dirameranno altri bollettini medici in assenza di significativi sviluppi.

Il malore, il ricovero e il trasferimento al Besta di Milano

Maroni era stato ricoverato il 4 gennaio all’ospedale Circolo di Varese, dopo aver avuto un lieve malore mentre si trovava nella sua casa di Lozza. In quel frangente era caduto e si era procurato una lieve ferita al volto. Due giorni dopo sono arrivate le dimissioni, con la prescrizione di fare ulteriori accertamenti. Per questo per Maroni poi c’è stato il ricovero al Besta di Milano. “È stata dura, ma ora è tutto sotto controllo”, aveva spiegato Maroni in un’intervista al quotidiano Prealpina, dopo le dimissioni. “Mi sto sottoponendo agli accertamenti del caso, ma il peggio è passato”, aveva raggiunto.

La candidatura a Varese

Maroni lo scorso autunno aveva annunciato la sua volontà di candidarsi a sindaco di centrodestra nella sua città, Varese, trovando l’appoggio dell’intera coalizione.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica