Meloni ironizza sui vaccini: “Senza i gazebo petalosi in Inghilterra ne hanno già fatti 140mila”

mercoledì 16 Dicembre 15:11 - di Elsa Corsini

Usa l’ironia Giorgia Meloni per denunciare il comportamento a zig zag del governo Conte sul covid.  Soprattutto sul versante vaccini, ma non solo.  La confusione è alle stelle: si chiude? A che ora? Si riapre? Lockdown sì, lockdown no.

Vaccini, Meloni ironizza sui ritardi italiani

“L’irresponsabile governo britannico – scrive su Facebook la leader di Fratelli d’Italia –  guidato dal sovranista conservatore Boris Johnson ha già dato avvio alla campagna di vaccinazione anti Covid e in una settimana sono già stati fatti 140.000 vaccini. Partendo da anziani e operatori sanitari”.

Il post della leader di Fratelli d’Italia sbaraglia

E ancora, all’indirizzo di Arcuri che ha fatto allestire migliaia di costosi stand floreali. “Manco uno stand petaloso hanno allestito questi barbari sovranisti – prosegue la Meloni. Niente banchi a rotelle e monopattini. Che vergogna! Meno male che in Italia ad affrontare la pandemia c’è il governo Pd-M5S”. Migliaia i commenti in calce al post dell’ex ministro della Gioventù in un’ora. Diciottomila ‘mi piace’, quasi tremila condivisioni.  Gli italiani sembrano pensarla come Fratelli d’Italia.

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica