Harry e Meghan in ginocchio da Elisabetta: «Facci restare un altro anno nella Royal Family»

lunedì 28 Dicembre 15:00 - di Redazione
Harry e Meghan

Per una Brexit ormai compiuta c’è una Megxit che rischia di interrompersi. Secondo i tabloid inglesi, infatti, pare che il principe Harry e sua moglie Meghan non siano ancora pronti a lasciare il loro status di altezze reali. La notizia è rimbalzata in Italia attraverso l’Huffington Post e, se confermata, aggiungerebbe un altro pizzico di sale alla telenovela che da un anno tiene i riflettori puntati su Buckingham Palace. Era il gennaio scorso quando sulla residenza reale piombò l’annuncio di Harry e Meghan di optare per un’esistenza “borghese. «Vogliamo lavorare e non dipendere da soldi pubblici», scrissero i coniugi su Instagram.

Harry e Meghan volevano vivere da borghesi

Per la Regina Elisabetta fu un duro colpo. Accettò la decisione a denti stretti. Ora, a distanza di poco meno di un anno, vede la situazione del tutto ribaltata con il duca e la duchessa del Sussex intenzionati a rinegoziare i termini dell’accordo. A cominciare dal periodo di transizione prima della definitiva uscita dalla Royal Family. La scadenza è fissata al prossimo 31 marzo. La richiesta è di prorogarlo di un altro anno. Per quanto personali possano apparire, le questioni relative ai residenti reali di Buckingham Palace, sono comunque destinate a diventare affari di Stato. E questo spiega perché la richiesta di Harry e Meghan non prevede automatismi in senso positivo.

Ma il “sì” alla richiesta non è scontato

Tra le due parti ci sarebbe infatti già un contenzioso in atto. Sono i contratti lussuosi siglati con Netflix e Spotify, proibili per i reali inglesi. E ci sono gli oltre ai 12 milioni spesi per la villa in California. Tutte questiono in grado di complicare il ritorno alla normalità per Harry e Meghan. La stampa britannica scrive che il principe Harry sarebbe pronto a fare ritorno nel Regno Unito per discuterne con la Regina, Carlo e William. Harry e Meghan vorrebbero anche partecipare al 95° compleanno di Elisabetta, il 21 aprile prossimo, e al 100° di Filippo, a giugno. Il primo luglio, inoltre, si inaugura la statua di Diana, nata proprio in quel giorno sessant’anni fa.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )