Ex calciatore del Sassuolo vittima di revenge porn: lui la lascia e lei invia filmini hard alla famiglia

domenica 13 Dicembre 11:38 - di Fortunata Cerri
ex calciatore

Lui la lascia e l’amante si vendica inviando un filmino a luci rosse alla famiglia. La vittima è un ex calciatore del Sassuolo. Il caso di revenge-porn ha colpito un calciatore, del quale però non viene fatto trapelare il nome. La notizia è partita dai media locali e poi è stata rilanciata da Fanpage.it. Ora una ragazza di 25 anni sudamericana rischia il processo per il reato di revenge porn, reato introdotto dal cosiddetto codice rosso. Ovvero la vendetta o ricatto che avviene tramite la diffusione di immagini e video di natura intima e privata attraverso il web.

Ex calciatore del Sassuolo vittima del reato di revenge-porn

I fatti risalgono all’estate del 2019. La storia tra i due era finita. In quel periodo – stando alle indagini della procura modenese – al termine della relazione la ragazza si sarebbe vendicata contro il giocatore di serie A. Quest’ultimo, infatti, all’epoca della relazione era già sposato con figli. In uno degli incontri sarebbe stato ripreso con la telecamera del cellulare della ragazza, che avrebbe poi diffuso il video a parenti e amici dell’ex calciatore del Sassuolo. La polizia, dopo la denuncia, ha subito sequestrato il cellulare alla ragazza. L’udienza preliminare del processo, che era prevista per sabato 12 dicembre, non è stata celebrata perché la giovane risulta irrintracciabile. Il calciatore ora gioca in un’altra squadra della serie A.

Revenge porn: i precedenti

Come ricorda il Giornale, fra l’agosto 2019 e il luglio 2020, sono state aperte 3932 indagini relative ai 4 reati da codice rosso che arriva sino alla costrizione al matrimonio. In una novantina di processi si è arrivati a 80 condanne mentre in 686 casi è stata già formulata richiesta di rinvio a giudizio. Uno di questi riguarda Brescia dove la procura ha iscritto nel registro degli indagati 10 persone. Tra queste c’è anche un ex calciatore del club locale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )