Bassetti smonta gli scettici: «Il vaccino c’è ed è sicuro. Disponibile a farlo a Capodanno»

giovedì 10 Dicembre 12:43 - di Mia Fenice
Bassetti

«Il problema sul vaccino anti-Covid è che viviamo in un Paese dove la componente di vaccino-scettici è forte e influenza la politica. Abbiamo un 30-40% di persone che sembrano contrarie e danno informazioni sui social non corrette». Lo sottolinea all’Adnkronos Salute l’infettivologo Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova e componente dell’Unità di crisi Covid-19 della Liguria. «Sono disposto a farmi il vaccino a Capodanno. Dobbiamo dare un segnale tangibile alla popolazione e fare presto invece di camminare. Il vaccino c’è ed è sicuro. Bisogna spingere e anticipare le vaccinazioni per evitare terza ondata».

Bassetti: «Una tecnologia rivoluzionaria»

E poi spiega. «Il vaccino anti-Covid è più sicuro di quelli messi finora in commercio finora, perché a differenza di quelli che attenuati o con proteine del virus, questo non contiene tutto ciò. Noi inoculiamo all’interno del corpo un “messaggio”, l’mRna messaggero, che è una specie di ologramma del virus. Simula il virus nel corpo umano e stimola il sistema immunitario a produrre anticorpi». Secondo Bassetti, grazie alla tecnologia sviluppata da Pfizer e da Moderna «probabilmente a breve avremo vaccini anche per altre malattie infettive su cui stiamo lavorando. Penso al citomegalovirus (Cmv) o a Ebola. Questa tecnologia è rivoluzionaria».

Il test “fai da te”

Bassetti commenta anche l’ok della Fda americana al “Pixel Covid-19 Test Home Collection Kit” della società statunitense LabCorp. Si tratta di un test “fai da te” per la diagnosi dell’infezione da Sars-CoV-2, utilizzabile senza prescrizione medica dalle persone over 18. «L’arrivo di un test fai da te da eseguire a casa validato dalla Fda è una cosa utile. Però rimango dell’idea che un esame non deve essere come comprare una scatola di biscotti al supermercato. Deve esserci sempre la guida di un medico nella richiesta. È un esame che deve avere un razionale ed essere fatto quando serve».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica