A Natale altri 459 morti per Covid, ma Grillo scherza sui vaccini. Arrivano dal Belgio i primi Tir (video)

venerdì 25 Dicembre 18:28 - di Marta Lima

Sono 19.037 i contagi da coronavirus resi noti in Italia oggi, 25 dicembre, secondo i dati contenuti nel bollettino della Protezione Civile diffuso dal ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati altri 459 morti (ieri 505) che portano il totale a 71.359 dall’inizio dell’emergenza legata all’epidemia.  In mattinata, intanto, è arrivato al Brennero un furgone scortato dai carabinieri con 9750 fiale di vaccino Pfizer-Biontech proveniente dal Belgio e diretto all’ospedale Spallanzani di Roma . Le dosi saranno divise su base regionale e il 27 dicembre, giorno del V-day, partirà la vaccinazione. L’arrivo è previsto in serata.

Il video dell’arrivo dei vaccini al Brennero

Contagi e morti per Covid su base regionale

PUGLIA – Sono 1.011 i contagi da coronavirus resi noti oggi in Puglia secondo i dati contenuti nel bollettino della regione. Da ieri sono stati registrati altri 26 morti. Lo ha reso noto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro. Tra i decessi, 13 sono avvenuti in provincia di Bari, 3 in provincia BAT, 2 in provincia di Brindisi, 4 in provincia di Foggia, 4 in provincia di Taranto.

PIEMONTE – Sono 875 i nuovi casi di coronavirus in Piemonte. Da ieri sono stati registrati altri 28 morti morti che portano il totale a 7.755 dall’inizio dell’emergenza legata all’epidemia.

CAMPANIA – Sono 1.009 i contagi da coronavirus resi noti in Campania oggi, 25 dicembre, secondo i dati contenuti nel bollettino della Protezione Civile diffuso dal ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati altri 7 morti che portano il totale a 2.070.

VENETO – Sono 5.010 i contagi da coronavirus resi noti in Veneto secondo i dati contenuti nel bollettino della Protezione Civile diffuso dal ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati altri 94 morti che portano il totale a 5.953 dall’inizio dell’emergenza legata all’epidemia.

SARDEGNA – Sono 409 i contagi da coronavirus resi noti oggi in Sardegna secondo il bollettino. Da ieri, segnalati altri 3 morti. Nel complesso sono 29.876 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 409 nuovi casi e 3 decessi (701 in tutto). In totale sono stati eseguiti 466.701 tamponi con un incremento di 3.884 test. Sono invece 484 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale (quattordici in meno rispetto al dato di ieri), 43 (+2) in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 15.793.

LOMBARDIA – Sono 2.628 i casi di coronavirus di oggi in Lombardia. Da ieri sono stati registrati altri 105 morti che portano il totale a 24.782 dall’inizio dell’emergenza legata all’epidemia.

FRIULI VENEZIA GIULIA – Sono 584 i casi di coronavirus oggi in Friuli Venezia Giulia. Da ieri sono stati registrati altri 20 morti che portano il totale a 1.534 dall’inizio dell’emergenza legata all’epidemia.

EMILIA ROMAGNA – Sono 2.127 i contagi da coronavirus resi noti oggi in Emilia Romagna secondo i dati del bollettino regionale. Da ieri sono stati registrati altri 65 morti. Complessivamente, tra i nuovi positivi 469 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 700 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.

LAZIO – Sono 1.691 i contagi da coronavirus resi noti nel Lazio oggi, 25 dicembre, secondo i dati contenuti nel bollettino della Protezione Civile diffuso dal ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati altri 31 morti che portano il totale a 3.489 dall’inizio dell’emergenza legata all’epidemia.

Grillo fa lo spiritoso sui vaccini

Mentre Luigi Di Maio annuncia pomposamente l’arrivo dei vaccini, oscurando il suo ministro della Salute, Speranza, il leader del M5S Beppe Grillo fa lo spiritoso sulla delicatissima materia dei vaccini. “Io li sto aspettando, li sto aspettando tutti, li vorrò fare tutti insieme in una un’unica siringata. Comincerò con lo Sputnik 5 russo che dà questa leggera controindicazione di una leggera fosforescenza ai polpastrelli che verrà eliminata dal vaccino cinese che, in controtendenza, darà luccichio giallognolo al palmo della mano tutte e due; poi verranno coperti dai vaccini americani e inglesi. In ultimo quello italiano che amalgamerà tutto l’insieme, quindi io sarò immune e vi consiglio di fare altrettanto fino al COVID 2045. Vi abbraccio a tutti e siate solidali e predisposti verso il prossimo. Al prossimo decennio, ciao”.
Da ridere, se non ci fosse da piangere.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )