Malore per la Mussolini a “Ballando”. Vergogna hater sui social: «A testa in giù come il nonno»

domenica 8 Novembre 14:10 - di Bianca Conte
Malore per la Mussolini a Ballando

Malore per Alessandra Mussolini ieri a Ballando con le stelle, il talent show di Raiuno. Un’edizione tormentata, quella in corso, che ieri sera ha registrato il malore in pista durante l’esibizione della ex europarlamentare che, durante l’esibizione accusa un malore e si accascia sulla ribalta. Attimi di panico. Poi Milly Carlucci chiama la pubblicità e si va in nero. Quando la regia torna in studio, la Mussolini è sfinita. Provata. Seduta su una sedia. Intanto, gli hater sui social infieriscono: e danno il peggio di loro. Tra le frasi incriminate, la più macabra e vergognosa recita: «È finita a testa in giù come il nonno»…

Malore per la Mussolini a “Ballando”

Non c’è limite alla bassezza social. La samba con Maykel Fonts finisce a nero: l’ex parlamentare si sente male e Milly Carlucci manda la pubblicità. Nel frattempo sul web la satira violenta, che traduce in post e tweet insulti e odio, mostra il peggio di sé. E sul finale l’ottava puntata di Ballando, nel momento della samba assume contorni irricevibili. Complice anche Selvaggia Lucarelli che, a pochi minuti dall’esibizione della Mussolini, finita con la protagonista della coreografia accasciata al suolo, rincara la dose di paura e vergogna dicendo: “Stiamo facendo una statua alla Mussolini che è un’abitudine abbastanza pericolosa… Siete sicuri che volete il mio giudizio? Potrebbe darle il colpo di grazia! Però mi piace seduta così, non può restarci?

Vergogna hater sui social: «È finita a testa in giù come il nonno»

La figura che ha impegnato la Mussolini è a dir poco impegnativa. E la sua protagonista ce la mette tutta: come sempre. Il sollevamento riesce, ma quado il partner di scena, Maykel Fonts, la fa roteare in equilibrio sulla testa, la Mussolini, che non aveva mangiato pur di volteggiare in alto, si sente male. Il malore è serio: e la conduttrice interrompe la sequenza. “Andiamo in pubblicità”. Nel frattempo sui social si scatena l’inferno. E dalla tv al web lo spettacolo è indecoroso. E inaccettabile.

Il video dell’esibizione e del malore in pista della Mussolini da Youtube

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica