Giletti asfalta De Luca in diretta: “Lei è solo chiacchiere e distintivo. La smetta di dire ca***te”

lunedì 23 Novembre 16:48 - di Stefania Campitelli

“Sceriffo, lei è solo chiacchiere e distintivo”. Così nell’ultima puntata di Non è l’Arena, Massimo Giletti all’indirizzo di Vincenzo De Luca.

Giletti spara su De Luca: è solo chiacchiere e distintivo

Dopo la querela annunciata dal governatore della Regione Campania contro il conduttore, Giletti ha replicato pesantemente. Parole pesanti per respingere le accuse di falsità dei numeri sulla sanità campana mostrati nella puntata della settimana precedente.

“Lei governa una regione importante per questo paese, dovrebbe dire la verità, invece è solo chiacchiere e distintivo”. Il conduttore del programma su La7 insiste accusando il presidente della Campania di non nascondere i numeri veri sull’emergenza covid della regione, diventata zona rossa. Terapie intensive insufficienti, proclami in diretta facebook, mascella volitiva e tanta confusione.

“Basta dire cazzate, si faccia un giro negli ospedali”

Giletti non è più tenero con il pianeta scuola e il ministero dell’istruzione a guida 5Stelle. E con le sparate di De Luca sulla chiusura.  “La scuola ci permette di formare quelli che saranno i dirigenti di questo Paese. Tenere a casa ai ragazzi è un danno enorme che facciamo a loro e a tutto il Paese. Basta con chi ha successo con frasi inutili, chi amministra un Paese dovrebbe stare zitto. E andare negli ospedali a vedere cosa non funziona. Non a predicare dietro una scrivania comoda dicendo cazzate!”

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica