A scuola il sabato e la domenica? Crosetto asfalta la De Micheli: “Parole a casaccio…” (video)

venerdì 27 Novembre 15:23 - di Monica Pucci

“Le scuole vanno riaperte quando ci sono le condizioni per riaprirle. Vediamo a che punto stanno, il 9 dicembre, i contagi”, ha annunciato questa mattina, RepubblicaPaola De Micheli, che ancora una volta difende il sistema dei trasporti: “Nessuno mi ha portato uno studio che dimostri che i trasporti sono la principale ragione della crescita della curva“, ha aggiunto la ministra, che ipotizza riapertura delle scuole il sabato e in domenica e in orari sfalsati e anche serali. Ipotesi immediatamente bocciata dai presidi e dai professori.

De Micheli e le scuole nel we

In studio, oggi, a Ominibus, sulla Sette, c’era Guido Crosetto, imprenditore ed ex parlamentare di Fratelli d’Italia, che senza eccedere nei toni ha bocciato categoricamente questo balletto di annunci, compreso la follia del we a scuola, come annunciato nell’intervista alla De Micheli: “Devo proprio commentarla? Basta con idee estemporanee e dichiarazioni, si genera confusione nei cittadini. Immaginate la condizione psicologica di una famiglia che legge che un figlio va a scuola alle 9, un altro il pomeriggio, un altro la sera… Per la scuola vanno fatti tutti gli sforzi possibili ma non in questa confusione…”

Crosetto ha anche parlato degli assetti del governo. Secondo l’esponente di FdI nel vertice di maggioranza di ieri si sono ristabiliti e chiariti i rapporti di forza nell’esecutivo dopo le regionali: “Ora il governo durerà fino al 2023 con un PD più forte e un Conte più debole”

Il video di Crosetto

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )