Brescia, immigrati s’infiltrano al corteo anti-Dpcm e lanciano una bomba carta. Panico tra la gente (video)

mercoledì 4 Novembre 14:10 - di Greta Paolucci
immigrati s'infiltrano al corteo di Brescia con bomba carta

Al corteo di Brescia contro l’ultimo Dpcm di Conte, s’infiltrano immigrati violenti che lanciano una bomba carta seminando il panico tra la gente. Ci risiamo. Sulle manifestazioni il boicottaggio di anarchici, centri sociali, frange estremiste politicizzate e violenti, sia stranieri che autoctoni, è ormai una evidenza. L’ultima conferma di infiltrazioni di facinorosi che nulla hanno a che spartire con i cortei spontanei di lavoratori e cittadini indignati col governo e i suoi Dpcm arriva da Brescia. Dove, per stessa ammissione del questore della città, Giovanni Signer, «un gruppo di stranieri si è infiltrato nella manifestazione e ha lanciato una bomba carta poi raccolta da un tifoso del Brescia che si è gravemente ferito nell’esplosione».

Immigrati s’infiltrano al corteo di Brescia

I social tornano anche oggi sulla ricostruzione degli inquirenti al lavoro sul caso, di tempistiche e dinamiche dei tafferugli dei giorni scorsi a Brescia. Quando, durante lo svolgimento di una manifestazione in centro città contro l’ultimo Dpcm di Conte, autorizzata dalle forze dell’ordine, si è verificata l’ultima vergognosa incursione pericolosa. Un corteo composto da circa un migliaio di commercianti e cittadini, al cui interno, a detta delle autorità locali, si sarebbero infiltrati esponenti del mondo ultras e violenti “d’importazione”. E allora, un gruppo di stranieri, in particolare, si sarebbe infiltrato seminando il panico.

Assalgono i manifestanti e lanciano una bomba carta

Prima scatenando una rissa con esercenti e manifestanti. Quindi, durante la fuga seguita all’assalto, il gruppetto di facinorosi stranieri ha pensato bene di lasciare dietro di sé una scia di terrore lanciando una bomba carta. Come ovvia conseguenza, un tifoso del Brescia raccogliendo il petardo, è rimasto gravemente ferito. E ora l’uomo, un 51enne, rischia di perdere la mano. Su quanto accaduto, comunque, sta indagando la Digos.

Sotto, il video degli attimi di tensione scatenati dagli immigrati infiltrati al corteo di Brescia dopo il lancio di una bomba carta (dalla pagina Twitter del sito Radiosavana)

Brescia, branco di stranieri attacca manifestanti italiani: un ferito grave. Questore di Brescia: “Gruppo di stranieri si è infiltrato nella manifestazione e ha lanciato una bomba carta.” La manifestazione era autorizzata e pacifica. #Lockdown #RadioSavana pic.twitter.com/fJ5KCCovxg

— RadioSavana (@RadioSavana) November 3, 2020

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )