Trump torna alla Casa Bianca, i dem creano (ad arte) lo scandalo della mascherina

martedì 6 Ottobre 8:09 - di Edoardo Valci
Trump Casa Bianca

Fanno diventare un caso anche il ritorno di Donald Trump alla Casa Bianca. Il presidente Usa aveva annunciato in un tweet che avrebbe lasciato l’ospedale.  Quando è uscito, indossava la mascherina. Ha salutato i sostenitori ed è salito in auto per raggiungere il Marine One, l’elicottero presidenziale. Un’iniezione di fiducia data anche agli americani che combattono contro il Covid. «Mi sento meglio di quanto mi sentissi 20 anni fa», aveva scritto nel tweet. In un successivo briefing, il medico personale del presidente, Sean Conley, aveva confermato le dimissioni. «Non è completamente ancora fuori pericolo», aveva detto. «Però io e il team abbia stabilito che tutte le valutazioni e, cosa più importante, il suo stato clinico autorizzano il ritorno a casa. Sarà circondato da un’assistenza medica di livello mondiale 24 ore su 24».

Trump. la Casa Bianca e i tweet

Trump aveva anche difeso il giro in Suv: «In veicolo sicuro per ringraziare sostenitori». Pochi minuti prima delle attese dimissioni un altro tweet: «Eroe invincibile, sopravvissuto non solo a ogni sporco trucco che i Democratici gli hanno lanciato, ma anche al virus cinese. Mostrerà all’America che non dobbiamo più aver paura. Vinceremo in ogni caso», aveva scritto il presidente Usa parlando di sé in terza persona. Poi l’annuncio: «Tornerò presto a fare campagna elettorale».

Al balcone, da solo, senza mascherina

Lo scandalo a cui i dem si sono aggrappati per polemizzare è scoppiato poco dopo. Sceso infatti dall’elicottero Marine One, Trump è entrato alla Casa Bianca e dal balcone della camera blu ha salutato con il pollice alzato dopo essersi tolto la mascherina. Uno scandalo che poggia sul nulla, visto che Trump era da solo e all’aperto. Lo ha fatto a favore di telecamera, per farsi fotografare mentre alzava i pollici facendo il segno del “va tutto bene”. Ma i dem immediatamente si sono gettati a capofitto per sostenendo che il presidente aveva tutt’altro obiettivo. E cioè, di voler disobbedire alle indicazioni dei medici, girando senza protezione pure nella famosa dimora. Col rischio – dicono – di contagiare altri membri dello staff. E Biden non si è lasciato sfuggire l’occasione per farsi un po’ di propaganda. «Indossate la mascherina, oltre 200mila americani sono morti, 50mila vengono contagiati ogni giorno».

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica