Gf Vip, Francesco Oppini smaschera Stefania e cambia tutto: sui social rivolta contro i “tre furbi”

sabato 31 Ottobre 19:03 - di Redazione
Gf Vip Oppini

Volevano affossarlo, Francesco Oppini, al Gf Vip. Il ”geniale stratega”  del reality condotto da Alfonso Signorini, Tommaso Zorzi , ha  spesso cercato la provocazione, spesso cercato la lite con lui. Con ripetuti chiarimenti e poi strani ripensamenti mirati tatticamente a indebolirlo nei consensi.  Il tutto in ossequio a Stefania Orlando, alla quale hanno sempre fatto gola i follower (più di un milione) dell’influencer. Il gruppetto o la “cricca”– che comprendeva anche le due Ruta mamma e figlia– era convinto che ad essere cacciati dalla casa sarebbero stati o il figlio di Alba Parietti o Elisabetta Gregoraci. Tutto lo lasciava prevedere. Ma stavolta la strategia non ha funzionato.

Gf Vip, strategie contrapposte

L’eliminazione di Guenda Ruta ha ribaltato tutto. A uscirne a testa alta è stato proprio Francesco Oppini, l’unico che ha difeso a spada tratta la Gregoraci dalla valanga di fango e sospetti che la Orlando le stava gettando addosso. In quel momento ha dimostrato non solo di agire con coerenza, ma anche che gli strateghi erano gli altri, non lui. Non a caso l’hanno mandato in nomination. Quello però che i veri “complottisti” non avevano previsto (e che non sanno) è stata la reazione del web sulle pagine del Gf Vip.

Sì, perché le offese rivolte dalla Orlando alla Gregoraci hanno lasciato il segno. Da un lato hanno scatenato l’inevitabile ondata di invidia sociale dei leoni da tastiera, con i soliti insulti e i riferimenti alla casa di  Montecarlo. Tirata in ballo ad arte dalla Orlando del tutto fuori contesto. Dall’altra hanno però fatto tornare sui loro passi coloro che erano indifferenti nei confronti di Oppini ed ostili ad Elisabetta. E che ora, invece, hanno cambiato idea schierandosi dalla loro parte. Tanto da modificare – dopo il risultato del televoto – i rapporti di forza su facebook e Instagram, con una reazione vibrante.

Gf Vip, le truppe anti-Gregoraci rimaste col cerino in mano

Fatto sta che le truppe anti-Gregoraci  (guidate da Fulvio Abbate prima e da Antonella Elia dallo studio) sono rimaste con il cerino in mano. la Elia era stata volgare riguardo il presuno flirt della soubrette con Pierpaolo. “Io e Pierpaolo non abbiamo una storia”, dice secca la Gregoraci. Ma la Elia ha insistito: “Io sono allibita. Ti ho vista strusciarti contro quel povero uomo, tipo una gatta in calore. È troppo? Una gatta innamorata, scusa mi sono confusa. Tu sporgevi la parte inferiore del tuo corpo e lui appoggiava l’altra parte. Non so se mi sono spiegata”. Parole forti, quelle spese dall’opinionista. A cui la Gregoraci ha preferito non replicare. Tanto basta per captare  l’ondata di negatività che si è tentato di metter su. E molti telespettatori hanno capito che la Orlando – che è stata il motore di tutto – ha gettato definitivamente la maschera, rimediando una figuraccia incredibile e dando di sé una brutta immagine. Di conseguenza Francesco Oppini – che tutti davano in discesa libera con un piede fuori dalla casa– ha riconquistato molte posizioni. Ed è favorito nel televoto di questa settimana. A differenza di Maria Teresa Ruta che, ignara di quel che succede fuori, continua a criticare la Gregoraci persino per l’uscita di sua figlia Guenda dalla casa. E a differenza della Orlando, che non la smette di spargere veleno.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *