Cruciani alla Fusani: «Nuovo lockdown? Bisogna risarcire le persone». E la pasionaria tace (video)

venerdì 16 Ottobre 12:42 - di Giulia Melodia
Cruciani ammutolisce la Fusani a Dritto e Rovescio da Del Debbio frame e video da Twitter

Giuseppe Cruciani, ospite di Paolo Del Debbio a Dritto e Rovescio su Rete 4, riesce nell’impresa: ammutolisce la pasionaria Claudia Fusani, notoriamente fan del governo nella gestione dell’emergenza coronavirus. Infatti, nel commentare l’eventualità di coprifuoco e nuove misure di contenimento “orario” della diffusione del virus che, come noto, inciderebbero pesantemente su bar, ristoranti e commercianti in genere, Crusani entra a gamba tesa nel dibattito e dichiara: «Bisogna risarcire le persone».

Cruciani ammutolisce la Fusani a “Dritto e Rovescio”

«Quando uno chiude un’attività, in contemporanea va preso un provvedimento di risarcimento», spiega il conduttore de La Zanzara su Radio 24 in studio da Paolo Del Debbio. E la Fusani, sempre pronta a difendere Conte e colleghi, non riesce a trovare argomenti per controbattere e confutare. Il suo eloquente silenzio la dice lunga. Del resto è difficile negare che le restrizioni orarie al vaglio dell’esecutivo, nel caso di una nuova chiusura di negozi, bar, ristoranti, insomma in generale della piccola impresa già alle prese con una difficile risalita dalla crisi scatenata dal primo lockdown, andrebbero a penalizzare soprattutto loro. Endemizzando al quel punto criticità e stallo a un passo dall’irreversibilità…

In caso di coprifuoco o lockdown risarcire ristoratori e baristi

E così Claudia Fusani tace. Specie quando Cruciani rilancia: «Non si possono prendere decisioni così importanti senza stabilire un risarcimento. E questo riguarda regioni e governo nazionale. Quando un governatore – e il riferimento è chiaramente al presidente della Campania Vincenzo De Luca – prende una decisione “forte”, come quella di chiudere un comparto importante come quello dei matrimoni, dovrebbe fare un bel conto. Bene, nelle prossime settimane i titolari di attività perdono tot tot tot e verranno risarciti in questo modo». Ma di questo non si parla ancora. Non si parla mai. Né nella cabina di regia del governo. Né negli studi tv. Iera sera compresa…

Coronavirus, negozi rischiano la chiusura, Giuseppe Cruciani: “Bisogna risarcire le persone”#Drittoerovescio pic.twitter.com/Sl9Iw06yeJ

— Dritto e rovescio (@Drittorovescio_) October 15, 2020

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica