Selvaggia Lucarelli ferocissima contro Aldo Grasso: «Un miserabile». È scontro sui social

lunedì 28 Settembre 19:33 - di Redazione
Selvaggia Lucarelli

Selvaggia Lucarelli si scaglia contro Aldo Grasso, il critico televisivo del Corriere della Sera, per averla criticata. L’attacco avviene sui social. «Grasso decide di rispondere a un hater che mi accusa di violenza verbale (?), di essere acida (“acido” non esiste), che parla di miei sottofondi macabri (?), di mio giustizialismo (per la verità mi si accusa di eccesso di garantismo) dicendo “E Marco Travaglio”. Un miserabile», sentenzia la Lucarelli.

Le critiche alla Lucarelli

Il tutto prende le mosse per la risposta del critico a un lettore che descrive la Lucarelli: “E dire che ora se cerchi su google Lucarelli… Carlo esce molto dopo. Ma Selvaggia è un mistero da Blu notte: acidume, giustizialismo, perfidismo, violenza verbale, dialettica pacata da scontro, sottofondi macabri, sarcasmi fuori controllo e chi più ne ha più ne metta il tutto condito da rissa social“. La replica di Grasso che ha fatto inferocire la Lucarelli è stata: «E Fatto Quotidiano, cioè Travaglio».

Lo scontro con Giletti

Qualche giorno fa sono volate parole grosse, tra Massimo Giletti e la giornalista. Ad aprire il fuoco era stata la Lucerelli, che aveva attaccato il conduttore di Non è l’Arena criticandolo per alcuni ospiti e opinionisti portati in studio nel suo talk. «L’ho detto molto chiaramente a Giletti: sta morendo la gente, non è tempo di ciarlatani e inadeguatezza, io non vengo». Poi la replica di Giletti. Intervistato da Repubblica. «Lei è libera di dire quello che vuole, poi una può andare ad alzare le palette a Ballando con le Stelle».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica