Scuola, le immagini della vergogna: al liceo come alle elementari, ancora studenti a terra

mercoledì 16 settembre 14:45 - di Giulia Melodia
BeFunky-collage con foto dalla pagina Fb di Ilaria Cavo e dal Twitter di RadioSavana

Inferno scuola: il web inondato da altre immagini della vergogna. E la ministra Azzolina? Non pervenuta. Quelle denunciano la totale assenza di banchi e immortalano studenti di ogni ordine e grado seduti a terra. Dopo la foto dei bambini dell’istituto genovese inginocchiati davanti alle sedie usate come banchi improvvisati, divulgata anche dal governatore Toti, arriva una ennesima conferma del caos e della disorganizzazione della scuola che ha appena riaperto i battenti nel delirio. E non solo a Genova… Mancano i banchi ovunque. Le aule sono state ri-allestite alla meno peggio. Non sempre sono sufficienti. A malapena riescono a garantire il distanziamento anti-Covid. Mancano all’appello docenti e insegnanti di sostegno. E, nel Belpaese, ci si arrangia come si può.

Vergogna scuola, studenti seduti a terra: Azzolina non pervenuta

L’ultima dimostrazione del caos totale che dilaga nelle nostre scuole post-lockdown arriva da due video postati su Twitter. Dove a un primo contenuto in cui si sente una studentessa delle superiori ironizzare sul fatto che, arrivata con un’amica in classe presto per prendere i posti, entrata in aula non può che prendere atto della novità: l’aula non ha i banchi. A questa prima beffarda denuncia, segue un secondo video. quello che registra la grande dignità di una ragazzina italiana che, come tantissimi altri studenti di casa nostra, segue la lezione seduta per terra. Usando la sedia per poggiare il quaderno per gli appunti, l’astuccio e libro di testo.

La denuncia dell’assessore alle politiche giovanili e culturali, Ilaria Cavo. L’Azzolina? Non pervenuta…

Intanto, nelle ultime ore, sempre a Genova, l’assessore regionale all’Istruzione Ilaria Cavo ha postato una seconda foto di un’altra classe della scuola Mazzini nel quartiere di Castelletto della città, nella stessa, identica situazione… Intanto, la Lega ha appena presentato in aula una mozione di sfiducia contro la ministra Azzolina, all’indice per una «disastrosa gestione che tiene in tensione tutti». Solo ieri la titolare del dicastero di viale Trastevere si era giustificata in merito al caso Genova parlando di «strumentalizzazione» e «propaganda». Per il momento: Azzolina non pervenuta.  E oggi che s’inventerà?

La grande dignità di una ragazzina italiana che segue la lezione seduta per terra e che usa la sedia per sostenere il quaderno per gli appunti, astuccio e libro di testo. Manco nel terzo mondo accade ciò. Governo indegno, incompetente e nauseante. #RadioSavana pic.twitter.com/jc4ArQDwHK

— RadioSavana (@RadioSavana) September 15, 2020

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica