Rai della vergogna, spot elettorale di Conte a Domenica In. Meloni: «Come in Corea del Nord»

venerdì 11 settembre 15:17 - di Luciana Delli Colli
conte domenica in

Un videomessaggio “di speranza a tutti gli italiani in occasione della riapertura delle scuole”. Una Mara Venier molto orgogliosa ha annunciato che la nuova stagione di Domenica In si aprirà, domenica 13, con quel contributo speciale del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. “Sarà una nostra esclusiva. Ancora non ho visto il messaggio, lo attendiamo per oggi. Ma sarà un modo per accompagnare i ragazzi e i bambini che torneranno a scuola”, ha aggiunto la conduttrice.

Conte a Domenica In: un colossale spot elettorale

Peccato, però, che quel “messaggio di speranza” arrivi a una settimana dal voto, divenendo in realtà un colossale spot elettorale, diffuso dal più popolare programma di Rai 1. Una cosa degna della “Corea del Nord”, ha fatto notare la leader di FdI, Giorgia Meloni, mentre Matteo Salvini ha richiamato sulla necessità di invitare anche “il capo dell’opposizione”.

Meloni: “Benvenuti in Corea del Nord”

Oggi Rai Uno ci fa sapere che, domenica 13 settembre (in uno degli orari con più audience), a una settimana dal voto, il presidente del Consiglio Conte rivolgerà un messaggio alla Nazione durante Domenica In. Benvenuti in Corea del Nord“, ha scritto su Facebook la Meloni, aggiungendo un post scriptum. “P.S: Fratelli d’Italia, invece, fa sapere che presenterà immediatamente una interrogazione parlamentare in commissione vigilanza Rai e un esposto all’Agcom per  denunciare questo utilizzo scandaloso del servizio pubblico”.

Salvini rivendica par condicio “o scattano le denunce”

”La tivù pubblica domenica concede i suoi microfoni al capo del governo? Bene, sono sicuro che darà lo stesso spazio, lo stesso giorno e sulla stessa rete, al capo dell’opposizione”, ha detto poi Salvini, aggiungendo che “in caso contrario, abbiamo pronte le denunce in tutte le sedi opportune”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica