Grillo pubblica le immagini dello spintone al giornalista e ironizza: “5 giorni di prognosi…” (video)

sabato 19 Settembre 11:38 - di Robert Perdicchi

Non si scusa, Beppe Grillo, per lo spintone al giornalista del programma “Diritto e rovescio“, anzi, pubblica il video delle sue telecamere a circuito chiuso per minimizzare l’episodio. Come se il problema fossero i danni fisici al giornalista e non la gravità del gesto ai danni di un professionista che con garbo stava solo svolgendo il proprio lavoro. Come gli aveva fatto notare anche Paolo Del Debbio, il conduttore del programma su Rete 4, che aveva accusato il fondatore del M5s di vigliaccheria. “Perché ce l’hai con i giornalisti? Fattela con me, vengo da un quartiere popolare di Lucca a me non fai paura, non ti sto minacciando perché sei un poveretto…A me fai un baffo, il problema è tutto tuo, della tua esistenza e della vita che fai, che sono ca**i tuoi”.

Il video di Grillo con la citazione di Michele Zarrillo

Beppe Grillo, sul proprio blog, ripubblica il servizio andato in onda a “Diritto e rovescio”, con una schermata in cui avvisa che “urterà la sensibilità dei giornalisti onesti”, e una chiosa musicale in cui cita “Cinque giorni” di Michele Zarrillo, ironizzando sulla prognosi di cinque giorni data al giornalista che si era fatto refertare. Uno spintone non grave nelle conseguenze ma certamente nel gesto rispetto al libero esercizio della libertà di informazione garantito dalla Costituzione.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica