Covid, Sgarbi show alla Camera: “Ma che modello italiano. Il governo ha sostituito Dio col vaccino”(video)

giovedì 24 Settembre 13:53 - di Lara Rastellino
Covid, Sgarbi contro il virus e il governo frame da video del canale Youtube del critico

Vittorio Sgarbi controcorrente. E alla Camera va in scena la sua ultima invettiva contro le misure anti-Covid varate dal governo, che il critico d’arte vive e contesta come draconiane. Eccessive. Fuorvianti. Dunque, ancora una volta, sul tema Coronavirus – e sulle sue declinazioni che implicano il ruolo di virologi, esperti di governo e disposizioni dell’esecutivo – uno Sgarbi pungente e dialogante solo nei toni, (non certo della sostanza di quello che dichiara a riguardo), va dritto al punto.

Covid, Sgarbi show alla Camera

Contro tutto e contro tutti. E per la sua arringa sceglie l’Aula della Camera dove l’onorevole del Gruppo Misto, eletto nel 2018 con Forza Italia, dopo aver sciorinato cifre e dati. Confrontato la realtà italiana con quella di altri Paesi europei ed extra-europei, (dalla Germania alla Corea del sud). Si sofferma “spettacolarmente” su quello che definisce il «Dio vaccino», e sul suo “profeta”: il professor Burioni…

«Governo e tv vogliono conviverci che siamo tutti malati»

«Ogni giorno per almeno quindici ore il programmi televisivi di attualità ci dicono lo stato dei malati. Dei convalescenti. Dei morti, in numeri sempre più esigui. Ma noi siamo in un incubo costante di informazione obbligatoria. Determinata a convincerci che siamo tutti malati». Ma poi, prosegue Sgarbi, il problema non si limita alla comunicazione sul virus divulgata da governo e informazione. Il punto, per il critico d’arte, è diventato il credo di massa intestato all’infezione e alla sua cura, che ha trasformato il vaccino in un Dio e nei virologi i suoi profeti.

«Si è sostituito Dio con il vaccino»

«Si è sostituito Dio con il vaccino. All’improvviso Dio si è dissolto. Hanno chiuso le chiese. Reso impossibile ai fedeli partecipare alla messa. I carabinieri vietavano ai preti di dire messa – prosegue polemico Sgarbi –. Il dottor Roberto Burioni ci dice che Dio vuole che noi stiamo in casa e ci proteggiamo. Ma quale modello Contino? Quale modello grillino o piddino, modello conformistico? Siamo l’unico Paese in Europa ancora in stato d’emergenza… Nemmeno la tanto vituperata «Germania o la Corea del Nord»…

Sotto il video postato da Sgarbi sul suo canale Youtube (dal minuto 6.16 l’intervento polemico del critico sul Covid).

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica