Coronavirus, calano i positivi nelle ultime 24 ore (1350). Il Lazio sale a 198. Aumentano i guariti

lunedì 21 Settembre 18:11 - di Redazione
In leggero calo il numero dei casi positivi al coronavirus in Italia. Oggi si registrano 1.350 contagi nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 1.587). In totale si contano 299.506 positivi dall’inizio dell’epidemia. Sale anche il numero dei guariti: sono 218.703 (+352 nelle ultime 24 ore, contro i 635 di ieri). Diciassette i decessi (ieri erano 15) che portano il totale dei morti a 35.724 dall’inizio dell’emergenza covid. I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono stati 55.862 (contro gli 83.428 di ieri). Per un totale di 10.488.676 dall’inizio dell’epidemia. I ricoveri in terapia intensiva sono 10 in più rispetto a ieri per un totale di 232 in totale. Tra le regioni italiane, nessuna ha avuto zero contagi nelle ultime 24 ore. Sono i dati del bollettino odierno diffusi dal ministero della Salute e pubblicati sul sito della Protezione civile.

Coronavirus, in leggero caso i positivi. 17 morti

In Italia attualmente sono 45.079 i casi attivi (+981). Tra questi, 2.475 sono ricoverati in ospedale con sintomi, mentre 232 sono in terapia intensiva. La Regione che registra più casi positivi nelle ultime 24 ore è la Campania (con 243), seguita dal Lazio con 198 nuovi contagi su oltre 8mila tamponi. Di questi 117 sono a Roma. Cinque i decessi e 4 nuove terapie intensive nella regione guidata da Zingaretti. “L’incremento dei dati della pandemia della Regione Lazio merita attenzione. Ma i numeri vanno valutati su un periodo più lungo”, commenta Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell’Istituto Spallanzani di Roma. “Comunque le misure rimangono le stesse e la responsabilità  individuale pure”, conclude Ippolito invitando tutti a seguire le regole di prevenzione: distanziamento, mascherina, lavaggio delle mani. Dopo il Lazio seguono l’Emilia Romagna con 116 nuovi casi di cui 60 asintomatici e il Veneto con 103 nuovi contagi. Sono novanta i nuovi positivi al coronavirus in Lombardia (di cui 12 debolmente positivi e 5 a seguito di test sierologico).

Oms: 200 vaccini in fase di test clinici

“Quasi 200 vaccini contro Covid-19 sono attualmente in fase di test clinici e pre-clinici nel mondo. La storia dello sviluppo dei vaccini ci dice che alcuni falliranno e altri avranno successo”. Lo ha annunciato il direttore dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, in conferenza stampa da Ginevra. L’obiettivo  “è arrivare ad avere 2 miliardi di dosi di vaccino anti-Covid entro il 2021”.
Tedros.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica