Coronavirus, calano i contagi (978), ma le cattive notizia arrivano da ospedali e terapie intensive

martedì 1 settembre 19:09 - di Redazione
coronavirus

In lieve ulteriore calo i nuovi casi di coronavirus: nelle ultime 24 ore sono stati 978, rispetto ieri 18 contagi in meno. Le vittime sono state otto, mentre ieri erano sei.  In aumento il numero dei tamponi effettuati: 81.050, contro i 58.518 del giorni precedente. Cresce il numero dei malati ricoverati in terapia intensiva: sono 107 in tutto, 13 in più rispetto a ieri. La percentuale maggiore di nuovi casi (il 24,7 per cento) è stata registrata oggi in Lombardia, con 242, davanti a Lazio (125) e Campania (102). La Valle d’Aosta è l’unica regione senza nuovi casi. Le otto vittime sono distribuite tra Lombardia (2), Veneto (2), Toscana, Campania, Puglia e Sicilia.

Coronavirus, cattive notizie dagli ospedali

Non va sottovalutato soprattutto l’incremento ospedaliero: i ricoverati con sintomi (1.380, +92) sono il numero più alto dallo scorso 26 giugno, mentre quelli in terapia intensiva sono tornati in tripla cifra (107, +13). Ciò conferma che i ricoveri si vedono sempre qualche settimana dopo i contagi, per questo l’Italia non può abbassare la guardia

Sono 114 i nuovi casi  registrati in provincia di Milano nelle ultime 24 ore, di cui 67 nella città di Milano. Secondo i dati della Regione Lombardia, i nuovi casi nella provincia di Brescia sono 43, a Bergamo 11, a Como 7, a Cremona 5, a Lecco 2, a Lodi 1, a Mantova 8, a Monza e Brianza 10, a Pavia 10 e a Varese 14. Solo nella provincia di Sondrio non si sono registrati nuovi contagiati. Ci sono 50 nuovi casi di Covid-19 in Sardegna, 6 le persone in terapia intensiva. Purtroppo la regione fino a poco tempo fa Covid-free ora fa registrare un lieve aumento di casi. Dall’aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si confermano 2.243 positivi complessivamente accertati dall’inizio dell’emergenza, 31 persone attualmente ricoverate, 800 in isolamento domiciliare. Sul territorio, dei 2.243 casi positivi complessivamente accertati, 406 (+5) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 232 (+4) nel Sud Sardegna, 67 (+1) a Oristano, 160 (+15) a Nuoro, 1.378 (+25) a Sassari. In totale sono stati eseguiti 137.366 tamponi, con un incremento di 1.749 test rispetto all’ultimo aggiornamento.

61 nuovi casi a Roma

Sono 125 i nuovi casi registrati nel Lazio, soltanto la Lombardia (242) ne conta di più.  61 casi solo a Roma. Ad oggi sono 3.285 i casi positivi a Covid-19, con 336 ricoverati, cui si aggiungono 8 pazienti in terapia intensiva, mentre sono 878 i deceduti. Sono 2.941 i pazienti in isolamento domiciliare, mentre i guariti sono 7.153 e il totale dei casi esaminati è pari a 11.316. Sono 102 i nuovi contagi registrati in Campania. Nessun decesso e 99 nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore in Emilia Romagna. Eseguiti oltre 10.700 tamponi. Dei 99 positivi, 45 sono asintomatici e più della metà, 55, già in isolamento. Sono 23 i nuovi contagi collegati a rientri dall’estero, 16 da altre regioni. L’età media dei positivi di oggi è 34 anni. Il maggior numero di casi si registra nelle province di Modena (22), Bologna (20) e Ravenna (12) e a Forlì (10).

Sono 40 i nuovi casi di Coronavirus in Toscana, in calo rispetto ai 77 di ieri, di cui 11 identificati in corso di tracciamento e 29 da attività di screening. Oggi si registra un nuovo decesso, un uomo di 79 anni, salgono così a 1142 i deceduti dall’inizio dell’epidemia. Delle 40 positività odierne, 1 caso è ricollegabile a rientri dall’estero, 5 da altre regioni italiane (4 Sardegna, 1 Emilia Romagna).

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica