Chef Rubio, nuovi insulti a Salvini: «Scrivi solo cazz***, i tuoi figli si vergogneranno di te»

sabato 12 settembre 15:41 - di Renato Fratello
Chef Rubio

“Stai scrivendo caz*** su caz***”. Chef Rubio risponde così a un tweet di Matteo Salvini. «Bloccare gli sbarchi significa proteggere gli italiani e anche i tanti immigrati, regolari e perbene, che vivono con noi», ricorda il leader della Lega. Che poi rilancia con un altro tweet pubblicando la foto di una signora algerina. «Grazie a questa signora algerina che stamattina al gazebo di Darfo Boario Terme (Brescia) ha fatto la tessera della Lega e ha firmato per le dimissioni della Azzolina, dicendoci che verrà anche a trovarci in sede».

L’attacco di chef Rubio a Salvini

Ma lo chef non digerisce le parole di Salvini e passa all’insulto. «Chi è regolare è perché ha avuto santi in paradiso o ha superato trafile burocratiche lunghe anni, ma è venuto in maniera irregolare perché da anni ormai avete reso irregolari i viaggi e il lavoro. Stai scrivendo cazzate su cazzate, i tuoi figli si vergogneranno di te e per te».

I commenti del web

Tanti i commenti al tweet di Salvini. Scrive un utente in risposta al leader della Lega: «Assolutamente sì… che razza d’ intelligenza ci vorrà per comprenderlo?». E un altro utente aggiunge: «Perché è tanto difficile per il governo stabilire un limite anno di immigrati, e non uno di più? Mistero». Poi c’è chi zittisce chef Rubio: «Mamma mia che sfigato, non se lo fila nessuno, non gli fanno condurre nessuna trasmissione, non sa cucinare e quindi l’unico modo di esistere è parlare di Salvini. @rubio_chef vai a zappare la terra, sempre se ti prendono». Poi c’è chi punta il dito contro la Azzolina: «Matteo Ma il ministro Azzolina non può fare le pizze fritte?».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • roberto briganti 13 settembre 2020

    Rubio fa parte di quel popolo delle sinistre che cerca di inserirsi nel sinistrorso mondo dello spettacolo…senza riuscirci, Per racimolare un minimo di visibilità vomita su qualcuno che le sinistre, di volta in volta , gli indicano.
    Le sue esternazioni sono il ragliare al suo fallimento.

  • Silvia Toresi 13 settembre 2020

    Ma Rubio è uno chef?

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica