Vasco Rossi mostra il dito medio: «Fottetevi da soli negazionisti e terrapiattisti del c****» (video)

domenica 23 Agosto 13:34 - di Renato Fratello
Vasco Rossi

A parlare di Covid ed epidemia non sono solo i politici o gli scienziati. A far sentire la loro voce sono anche Vasco Rossi e Rita Dalla Chiesa. Il primo si scaglia contro i negazionisti del Covid. La seconda interviene in difesa della Sardegna. Il rocker ha pubblicato una storia su Instagram che lo ritrae mentre va in bici per la campagna modenese.

Vasco Rossi contro i negazionisti

«Fottetevi da soli, fottetevi voi, negazionisti e terrapiattisti del c…», ha detto Vasco prima di fare ritorno alla sua casa di Zocca dove ad attenderlo ha trovato come sempre un nutrito gruppo di fan, tutti con la mascherina. In un’altra storia infine Vasco ha rincarato la dose e mostrando il dito medio con la scritta sotto “negazionisti e terrapiattisti” ha ribadito il suo pensiero.

E Rita Dalla Chiesa in difesa della Sardegna

Rita Dalla Chiesa, dal canto suo, si scaglia contro chi attacca la Sardegna.  Difende l’Isola finita sott’accusa in seguito all’aumento di contagi da coronavirus registrato nelle ultime ore. La Sardegna guidata  da Christian Solinas di centrodestra è così diventata “sorvegliata speciale” d’Italia. Con Nicola Zingaretti che ha chiesto di sottoporre i turisti ai tamponi non a Civitavecchia, all’arrivo dei traghetti, ma direttamente agli scali sardi.

«L’avete infettata voi»

«Basta aggredire la Sardegna. Siete andati tutti lì in vacanza perché sapevate che era uscita “pulita” dal Covid. E voi, con la vostra incoscienza, l’avete infettata», ha scritto su Twitter la conduttrice. «Siete voi gli unici colpevoli. Se l’aveste rispettata la gente avrebbe potuto continuare a lavorare», si legge ancora nel tweet della presentatrice.

<blockquote class=”twitter-tweet”><p lang=”it” dir=”ltr”>Basta aggredire la <a href=”https://twitter.com/hashtag/Sardegna?src=hash&amp;ref_src=twsrc%5Etfw”>#Sardegna</a>. Siete andati tutti li’ in vacanza perché’ sapevate che era uscita “pulita” dal <a href=”https://twitter.com/hashtag/Covid?src=hash&amp;ref_src=twsrc%5Etfw”>#Covid</a>. E voi, con la vostra incoscienza, l’avete infettata. Siete voi gli unici colpevoli. Se l’aveste rispettata la gente avrebbe potuto continuare a lavorare…».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica