Una suora infiamma la convention per Trump: “Lui difende davvero i valori cattolici”

giovedì 27 agosto 17:40 - di Laura Ferrari
convention per trump

Donald Trump è “il presidente più pro life che la nostra nazione abbia mai avuto”. Lo ha detto nel suo intervento alla convention repubblicana, Suor Deirdre “Dede” Byrne, religiosa dell’ordine delle Piccole serve del Sacro Cuore di Gesù, che ha lodato il presidente per il suo impegno contro l’aborto e la sua “difesa della vita a tutti i suoi stadi”.

Alla convention per Trump in piedi per Suor Deirdre

“Grazie al suo coraggio e le sue convinzioni, il presidente Trump ha conquistato il sostegno della comunità per la vita in America”, ha aggiunto la religiosa che, come ha ricordato lei stessa nel suo discorso, prima di prendere i voti nel 2002, è stata chirurgo, colonnello dell’Esercito dove ha prestato servizio per 29 anni come ufficiale medico in posti come l’Afghanistan ed il Sinai.

Una volta diventata suora, si è impegnata come missionaria “al servizio dei poveri e dei malati ad Haiti, nel Sudan, Kenya, Iraq ed a Washington”. “E mentre tendiamo a considerare emarginati quelli che vivono fuori dai nostri confini, la verità è che i il più grande gruppo di emarginati nel mondo può essere trovato qui negli Stati Uniti: sono i ‘non nati'”, ha detto alla convention per Trump, la suora.

“Biden e Harris sono contro la vita”

«Donald Trump è il presidente più pro-vita che questa nazione abbia mai avuto, difendendo la vita in tutte le fasi. La sua fede nella santità della vita trascende la politica. Il presidente Trump si opporrà a Biden-Harris, che è il biglietto presidenziale più anti-vita di sempre. Dato che sostenengono anche gli orrori dell’aborto e dell’infanticidio a termine».

Leggi il discorso integrale di suor Byrne

Quando il presidente ha citato suor Byrne

Nel suo discorso del 4 luglio 2019, il presidente ha citato suor Byrne.  «Fin dai nostri primi giorni, gli americani di fede hanno innalzato la nostra nazione. Questa sera ci ha raggiunto dalla sorella Deirdre Byrne. La sorella Byrne è un chirurgo dell’esercito in pensione che ha prestato servizio per quasi 30 anni “, ha detto Trump.  «L’11 settembre 2001, la sorella corse a Ground Zero, tra fumo e detriti, somministrò a tutti i primi soccorsi e conforto. Oggi la sorella Byrne gestisce una clinica medica al servizio dei poveri nella capitale della nostra nazione. Sorella, grazie per la tua vita di servizio».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica