Travaglio canta Renato Zero in Costa Smeralda e il web lo sfotte: «Ha trovato il suo vero lavoro» (video)

domenica 16 agosto 13:16 - di Laura Ferrari
Travaglio canta

«Se ti do il pelo, tu che mi dai», «Voglio conoscere più cose di te, le più recondite. Prima di darti la mia verginità voglio la verità, ah!». Il video di Marco Travaglio che canta Baratto di Renato Zero nel club esclusivo in Sardegna sta impazzando sui Social.

Il direttore fustigatore del Fatto quotidiano è un patito sorcino e amante del karaoke. Tuttavia, il suo vizio pubblico è tanto innocente quanto oggettivamente esilarante. E vederlo cantare i brani più trasgressivi di Renato Zero hanno un che di straniante. Per fare il verso a un tormentone televisivo, viene da dire: “Ma è lui o non è lui?”

Travaglio canta Zero e la Rete lo sfotte

Come l’hanno presa sui Social? Chi non ama il giornalismo di Travaglio si è ovviamente scatenato in commenti sbeffeggianti.  «Il comunista moralista nel regno del lusso! Ma che se ne vada», commenta Margherita B.  Mentre Gigi B. è più misurato, ma solo per paura. «Se mi esprimo Fb mi blocca». Nicola C. «Nomen omen! Mi limito a questo semplice locuzione latina per inquadrare il soggetto». Anna R. «Travaglio si dovrebbe solo vergognare di farsi vedere! Bello fare il comunista coi soldi». Fabrizio D. «Eccolo il tipico radical chic di sinistra che schifo!». Mentre Alberto P. fornisce un consiglio. «Ecco ha trovato il suo vero lavoro! Manca Grillo e poi siete a posto!». Con la Rai in mano ai grillini si spera solo che il video non finisca sul cellulare di Stefano Coletta. Il sabato sera di Raiuno con lo show di Travaglio sarebbe praticamente cosa fatta.  

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica