Paura a Padova, immigrato scaraventa due anziani sull’asfalto per rubargli l’auto

mercoledì 5 agosto 14:07 - di Milena Desanctis
Immigrato

Paura a in un paesino della provincia di Padova. Un immigrato con violenza ha scaraventato un’anziana di 79 anni fuori dall’auto nel tentativo di rubare il mezzo. Ma per fortuna un passante che ha visto la scena è intervenuto ed è riuscito a mettere in fuga l’immigrato. L’uomo proveniente dal Togo è stato bloccato e arrestato dai carabinieri. La vicenda è accaduta a Villanova di Camposampiero. Erano le 16.30 quando due coniugi hanno accostato l’auto in piazza Mercato. Il marito di 78 anni si è recato al vicino sportello bancomat per fare un prelievo di denaro. La moglie invece è rimasta in macchina. In un lampo un 35enne originario del Togo si è avvicinato all’auto e ha bussato sul finestrino.

Aggredita un’anziana

La donna a quel punto per capire cosa volesse l’uomo ha aperto la portiera. In un attimo con inaudita violenza l’ha afferrata e trascinata fuori dall’abitacolo. Poi si è barricato all’interno dell’automobile. Il marito, che si trovava a pochi metri, è subito intervenuto in suo aiuto. Ma anche lui è stato scaraventato per terra. Alla scena ha assistito un passante che non ha esitato ad avvicinarsi mentre chiamava i carabinieri. Solo a quel  punto lo straniero è fuggito. I carabinieri lo hanno rintracciato poco dopo grazie alla descrizione accurata del testimone. L’uomo alla vista dei carabinieri ha cercato di fuggire ma senza riuscirci. Fermato è stato accusato di violenza privata. Il tribunale di Padova ha convalidato l’arresto e lo ha condannato a 6 mesi, ma con la pena sospesa.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

 

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica