Migranti, l’ennesimo video della vergogna: «Scappano dalla guerra con la sigaretta in bocca» (video)

sabato 29 agosto 13:05 - di Martino Della Costa
migranti frame da video su Twitter di Salvini

Migranti: una vera e propria invasione. Mentre il governatore Musumeci viene ostacolato e fermato la sua ordinanza bloccata dai ricorsi di governo e Viminale, la Sicilia implode. Un utente posta in Rete l’ennesimo sbarco a Lampedusa: barchini e gommoncini approdano indisturbato e lasciano scendere gli ultimi – ma solo per il momento -. arrivati. E una cosa colpisce immediatamente l’attenzione di chi riprende e di chi guarda il video: l’immagine di uno straniero a bordo dell’imbarcazione improvvisata per la traversata che, tranquillo e beato, finisce di fumarsi la sigaretta che poi, altrettanto serenamente, getta in mare prima di sbarcare… La denuncia online non sfugge a Matteo Salvini che, tempestivamente, posta il video dello scempio sul suo account Twitter.

Migranti, il video della vergogna: «Scappano dalla guerra con la sigaretta in bocca»

Solo 48 ore fa, sempre sui social del leader del Carroccio, gli utenti commentavano le immagini di immigrati-turisti che, smartphone e tablet alla mano, si immortalano in sorridenti selfie e foto di gruppo, mentre fanno ingresso nella nave quarantena pagata dai contribuenti italiani… I commenti, indignati, si moltiplicano a dismisura. Il meno aggressivo? Proprio quello di Matteo Salvini che nella didascalia del tweet posta: «Scappano dalla guerra con la sigaretta in bocca»… E intanto gli sbarchi non accennano a diminuire. Gli appelli di Fratelli d’Italia e della Lega restano inascoltati da parte del governo. Il governatore Musumeci lotta contro il muro di gomma del governo. 5 Stelle, Pd e le ministre Lamorgese e Bellanova possono dirsi tutti soddisfatti. La Sicilia e gli italiani tutti, un po’ meno...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica