La tiktoker Chiara Bianchi infiamma i social: «Quei quattro ba*** che stanno al governo…»

martedì 18 agosto 12:43 - di Mia Fenice
Chiara Bianchi

Gaia Bianchi, tra le più famose tiktoker d’Italia, infiamma i social. Amatissima dai più giovani si è scagliata ferocemente contro il decreto Speranza che ha imposto la chiusura delle discoteche e l’obbligo di portare la mascherina dalle 18 fino all’alba. La giovanissima conta 460mila follower su Instagram e oltre un milione e 100mila seguaci su Tik Tok.  «Questo governo di m***», è l’esordio di una Story su Instagram in cui attacca il provvedimento.

Gaia Bianchi e il video diventato virale

Il suo video su Tik Tok è diventato virale e su Twitter c’è stata una vera e propria rivolta nei suoi confronti, con tanto di hashtag a lei dedicato, #GaiaBianchiisOverParty, entrato in tendenza nel giro di poche ore. E anche l’influencer Tommaso Zorzi è intervenuto in maniera ironica: «Se queste sono le premesse mi viene da piangere. Comunque, parlando della signorina in questione, non mi sembra che il tuo banco avesse i solchi per quanto tu sia stata china sopra a leggere i libri, quindi non mi preoccuperei»

«Ditemi voi chi a Ferragosto resta a casa»

Gaia Bianchi è subito tornata sull’argomento e si è difesa sostenendo che il suo messaggio fosse ironico. La giovane ha fatto poi nuove storie per rispondere alla valanga di insulti  dichiarando di essere stata fraintesa da chi la segue sul web. «Ho parlato in maniera superficiale e ironica». Poi ribadisce: «La gente non ha capito e si è arrabbiata».  «Quello che vi voglio far capire è che il problema non sono io che… voglio andare a divertirmi… sono quei quattro babbi che abbiamo al governo che hanno lasciato le discoteche aperte fino a dopo Ferragosto. Ditemi voi chi a Ferragosto resta a casa. A Ferragosto le discoteche erano piene di gente e che lo fossero era una cosa prevedibilissima. Il problema non sono io, ma le cose concrete».

 

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica