Fornero a Salvini: «Sei un piccolo uomo». Lui la asfalta: «Hai fatto una legge infame, silenzio»

domenica 30 agosto 11:28 - di Chiara Volpi
Elsa Fornero dall'account Twitter di Matteo Salvini

Elsa Fornero ossessionata da Salvini. Certo le ultime dissertazione sul suo operato proposte dal numero uno della Lega la ex ministra non le ha prese bene. In particolare, il sondaggio leghista “Scegli il peggior ministro” tra la Fornero, la Azzolina, la Bellanova e la Lamorgese, l’ha messa in discussione. Così il suo commento all’iniziativa social finisce per essere sfuggente e doppiamente offensivo: nei confronti di Matteo Salvini e verso l’elettorato leghista. «Quel che io direi – prora a contrabbattere la professoressa – è che non voglio usare il mio tempo per parlare di Salvini. Ritengo che sia un piccolo uomo che non si rende conto della sua pochezza». Parole durissime, a cui ha replicato ovviamente il ministro degli Interni su Twitter, condividendo un post della pagina Lega Salvini premier. «Orgoglioso di essere un “piccolo uomo”, come dice la signora, che ha liberato un mare di italiani dalla gabbia della sua legge infame».

Fornero ossessionata da Salvini: «Piccolo uomo»

Naturalmente il leader del Carroccio fa riferimento alla famigerata Legge Fornero, la sanguinosa riforma delle pensioni varata dalla Fornero in veste di ministra del Welfare del governo Monti. Non solo. Nel suo Twitter Salvini aggiunge anche una stoccata finale: «Ogni giorno trovo in giro qualcuno che mi ringrazia, tanti di loro votavano a sinistra». Non mancando poi di estendere la responsabilità della legge Fornero alla platea politica “complice” di quel provvedimento drammatico.

La replica: «Ho liberato gli italiani dalla tua legge infame»

Tanto che Salvini, in un post successivo, sottolinea: «Ma al PD dei lavoratori e della povera gente non importa più niente». E in poche battute annienta la ex ministra. Il suo operato. E il Pd: che non solo non lo ha smantellato ma, anzi, ha difeso quelle norme costate la sopravvivenza ai tantissimi esodati...

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica