Formaggio svizzero uccide 10 persone: ecco l’elenco dei prodotti interessati (video)

giovedì 27 agosto 16:38 - di Giovanni Pasero
formaggio svizzero

Allarme oltre confine per un formaggio svizzero che ha provocato almeno dieci morti.  Il pubblico ministero di Svitto, in Svizzera, ha infatti comunicato di aver aperto una procedura penale contro il caseificio Vogel di Steinerberg.

Formaggio svizzero contaminato

In particolare, i prodotti caseari sarebbero stati infestati da listeria. I reati contestati sono omicidio colposo plurimo, lesioni gravi e infrazione contro la legge sulle derrate alimentari. Il chimico del locale Cantone aveva sporto denuncia il mese scorso. In totale 34 persone si sarebbero ammalate a causa del formaggio svizzero contaminato. Di queste, 10 sarebbero morte. Per il caseificio vige comunque la presunzione di innocenza. La listeria è un batterio che può contaminare diversi alimenti, tra cui il latte, i latticini, gli insaccati e le verdure, e che provoca la listeriosi, una malattia che può avere esiti fatali (il tasso di mortalità è del 20-30%).

Il caseificio ha chiuso a scopo precauzionale

La listeria era stata trovata durante un’ispezione interna avvenuta in maggio presso il caseificio Vogel di Steinerberg. L’azienda ha informato subito i punti vendita con cui collabora e le autorità, che hanno emesso un avviso.

Il servizio video della Tv della Svizzera italiana

In seguito a questo episodio e a ulteriori accertamenti, si è potuti risalire ad altri episodi registrati nel 2018, ha spiegato all’agenzia Keystone-ATS la procuratrice Franziska Steiner. Maggiori dettagli non sono stati resi noti.

Le infezioni da listeria in persone sane spesso hanno un decorso blando o addirittura asintomatico. Per chi ha un sistema immunitario debole possono invece rivelarsi molto pericolose, addirittura mortali. In caso di gravidanza, la listeriosi può provocare l’aborto.

Formaggio svizzero: ecco i prodotti interessati

Formaggio cremoso all’aglio orsino, formaggio cremoso all’aglio biologico, formaggio cremoso al pepe biologico, formaggio Schafberg biologico, brie di pecora biologico, formaggio di latte di pecora biologico, formaggio di capra biologico, brie biologico, brie de-luxe / Brie bloc, pomodoro brie, brie carré, formaggio di pollo, formaggio grotto, pepe Crema di formaggio “Don Pepe”, Rauch-Chäsli, formaggio di montagna biologico Steinerberger, Steinerberger Mutschli, quarto di grasso di Steinerberger, Tell Geisskäse, formaggio di montagna originale Schwyzer (Swiss Knife Valley), formaggio semigrasso originale Schwyzer, formaggio alle erbe originale Schwyzer, formaggio di montagna Wildspitz, crema biologica di formaggio Wildspitz, formaggio di capra AXV.  Fonte l’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV).

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica