Eleonora Brigliadori scatenata contro il vaccino anti-Covid: «Frutto di Satana, con uomini ridotti a topi»

domenica 9 agosto 12:32 - di Giulia Melodia
Eleonora Brigliadori foto Ansa
Eleonora Brigliadori contro il vaccino anti-Covid. Di più: letteralmente in furuata e scatenata al punto da indire una crociata contro la sperimentazione al via nei prossimi giorni allo Spallanzani. Uno studio, quello dei ricercatori sul virus e il suo possibile antidoto, definito dalla ex showgirl  addirittura il «frutto di Satana, con uomini ridotti a topi»… E altre amenità di questo tipo. Non è certo una novità la posizione ferocemente ereticale ostentata ormai da anni dalla Brigliadori contro la medicina ufficiale, protocolli medici e prontuario farmacologico. Così come quasi tutti noi ricordiamo ancora con stupore l’aggressione inferta alla povera Nadia Toffa che, in veste di Iena, andò a intervistare la ex presentatrice Mediaset, incassando botte di santa ragione. Eppure, con quest’ultimo, inquietante post diffuso sui social, la Brigliadori riesce a superare anche se stessa…

La Brigliadori contro il vaccino anti-Covid

Già, perché nell’inveire contro il vaccino anti-Covid, l’ex showgirl suona la carica ai cristiani chiamati alla crociata contro quello che definisce il «frutto di satanismo applicato alla vita politica, alla vita economica e a questa degenerazione di una sanità che non sa più che cosa è l’anima umana»… Così, in nome di uno scetticismo eretto a sistema. Dopo aver bollato la pandemia di Covid-19 come mero “complotto americano”, la guru della salute dell’anima torna ad esternare tutto il suo disprezzo negazionista. Ma stavolta non c’entrano tumori e chemioterapie. No, stavolta la Brigliadori tuona contro i vaccini. E in particolare contro quello anti-Covid che verrà sperimentato allo Spallanzani… Così, sul suo profilo Facebook posta: «24 agosto di questo 2020, segnatevi questa data, perché questo è l’inizio della distruzione del genoma umano».

Ecco il testo dell’inquietante post su Facebook

«Questi vaccini provocheranno danni irreversibili… Se riuscite a salvare anche una sola persona, aprendo gli occhi per tempo sui contenuti distruttivi nascosti in questi vaccini… avete fatto il vostro dovere di cristiani… Tutto quello che si svolge per la finta tutela dell’uomo… in realtà è frutto di satanismo applicato alla vita politica, alla vita economica e a questa degenerazione di una sanità che non sa più che cosa è l’anima umana… la vera salute come verità e conoscenza, ma soprattutto che rinnega la libertà sotto ogni forma. Ormai non servono più i topi da laboratorio la lobotomizzazione operata con tutti i mezzi disponibili ha reso gli uomini dei topi la prospettiva è quella della peste di Camus». Delirio fideistico o convinzione pseudo-scientifica che siano, le parole di Eleonora Brigliadori creano confusione e generano sconcerto. E nel caos di rimandi e supposizioni, accuse e ipotesi di complotto, questa è l’unica certezza che trapela dal post...

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica