Delmastro (FdI): «Come parla Conte? Io so’ io e voi non siete un c***o»

lunedì 3 Agosto 15:46 - di Fortunata Cerri
Delmastro

«Dall’uno vale uno siamo passati, come diceva Alberto Sordi, all’ “io so’ io e voi non siete…”. Il resto lo risparmio… ma gli italiani lo hanno capito. Perché quella è la retorica grillina». Andrea Delmastro attacca il governo e Giuseppe Conte sulle mascherine. Intervenuto a Omnibus su La7, il parlamentare di Fratelli d’Italia spara a zero. «Non è assolutamente vero che le prime mascherine sono state ordinate il 9 marzo. O meglio, per gli italiani e per i medici che operavano in prima linea sono state ordinate il 9 marzo. Il 26 marzo quando ancora si negava la necessità delle mascherine il presidente Conte ne ordinava diecimila per Palazzo Chigi…».

Demastro: «Fino a quando non sono al governo c’è la casta che dà fastidio»

E poi ancora. «Fino a quando non sono al governo c’è la casta che dà fastidio e quando sono al governo sono la peggiore e immonda casta. Perché mentre le mascherine non c’erano per i nostri medici, c’erano per Palazzo Chigi. Ordinate pressapoco a ridosso  di quando altri esponenti del governo invitavano a fare baci a abbracci coi cinesi e a mangiare gli involtini primavera».

Delmastro:«Profilassi a corrente alternata»

E poi rivolgendosi all’ex ministro Beatrice Lorenzin: «Ossessionata dal sovranismo è riuscita a spiegare che è colpa dei sovranisti il disastro dei treni. A me piace ricordare  che uguale profilassi sanitaria noi la vorremmo non già per i treni che viaggiano in Italia. Ma per i barconi che sbarcano coi clandestini che hanno il Covid e fuggono dai centri di accoglienza. Andando a disperdersi in giro per l’Italia. Immaginiamo – dice ancora Delmastro – quale profilassi ci sarà da parte di queste persone. Ora io non vorrei che la profilassi sanitaria venisse scomodata a corrente alternata per i bisogni e le necessità di giustificare un governo che viceversa probabilmente non starebbe neanche qui ».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica