Grazie a FdI Meloni, Salvini e Berlusconi firmano il patto anti-inciucio. «Mai con la sinistra»

martedì 18 agosto 19:20 - di Giovanna Taormina
Centrodestra

«Grazie a Fratelli d’Italia il centrodestra compatto firma il patto anti-inciucio. Fin dalla campagna elettorale per le politiche del 2018 chiedevamo agli alleati di sottoscrivere questa proposta. Abbiamo rinnovato l’appello ad Atreju 2019 e durante la grande manifestazione in Piazza San Giovanni. Oggi finalmente è arrivata la firma degli alleati e voglio ringraziare Matteo Salvini e Silvio Berlusconi». Lo annuncia la leader di FdI Giorgia Meloni.

Centrodestra, firmato il patto anti-inciucio

«Di fronte alla richiesta del governatore del Veneto di confermare il sostegno all’autonomia –aggiunge Meloni – Fratelli d’Italia ha chiesto e ottenuto di aggiungere all’accordo anche quelli che considera essere due punti imprescindibili. Il sostegno di tutto il centrodestra al presidenzialismo, elemento fondamentale per rafforzare l’Unità nazionale e l’efficienza delle istituzioni centrali. E il patto anti-inciucio per vincolare tutti i partiti della coalizione al rispetto degli impegni programmatici presi con i cittadini».

«Mentre Pd e Cinquestelle litigano per le poltrone e si presentano divisi alle regionali, il centrodestra lancia un altro grande segnale di compattezza e oggi dice con una voce sola: mai al governo con la sinistra», conclude la presidente di Fratelli d’Italia.

Centrodestra, Lollobrigida: «Solida alternativa alla sinistra»

«Finalmente è stato sottoscritto dai leader di tutto il centrodestra il patto anti-inciucio che Giorgia Meloni proponeva agli alleati da anni». Lo afferma Francesco Lollobrigida, capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera. «La compattezza e l’unità della coalizione, con l’unico obiettivo di tutelare gli interessi dell’Italia e degli italiani, sono sempre stati il faro che hanno guidato l’azione politica di Fratelli d’Italia sin dalla sua nascita».

Il ringraziamento a Giorgia Meloni

Lollobrigida: «Ancora una volta il centrodestra si conferma una solida alternativa alle sinistre e al M5S. E per questo il ringraziamento a nome mio e dei deputati di FdI va a Giorgia Meloni. Che ha lavorato incessantemente e con determinazione in questa direzione. E a Matteo Salvini e a Silvio Berlusconi che hanno aderito alla nostra proposta consentendo il raggiungimento di questo importante obiettivo, il quale si completa con il rispetto del percorso verso l’autonomia e verso il presidenzialismo, quest’ultimo come elemento imprescindibile per un ulteriore rafforzamento delle istituzioni e dell’unità nazionale». Per Lollobrigida è «un risultato simbolico che troverà attuazione e continuità nell’impegno politico quotidiano, in Parlamento e nelle piazze. Verso la liberazione della nazione dal malgoverno delle sinistre».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica