Violenta rissa tra bengalesi nella Toscana del Pd: calci e pugni, terrore a Livorno (video)

lunedì 13 luglio 13:57 - di Martino Della Costa
Rissa tra bengalesi frame dal video postato sulla pagina Facebook di Susanna Ceccardi

Bengalesi in Italia: esplode il caso su una presenza di massa. A rischio virale. Di dubbia utilità e dai risvolti violenti inaccettabili. Il caso Bangladesh nel Belpaese scuote le coscienze e allerta la politica. I voli da Dacca sono inibiti dopo la valanga di positivi al Covid approdati alo scalo di Fiumicino, ma non è più solo una questione di ordine sanitario. E a dimostrarlo, una volta di più, il video postato in queste ore da Matteo Salvini su Twitter.

Livorno, violenta rissa tra bengalesi: esplode il caso Bangladesh in Italia

Immagini rilanciate anche dall’aspirante governatrice in Toscana, la leghista Susanna Ceccardi. La quale, solo pochi giorni fa, ha ribadito l’allarme stranieri in Italia postando il video dell’extracomunitario che abbrustoliva un gatto in una affollata strada, nei pressi di una battuta stazione ferroviaria. Sempre in Toscana… E guarda caso, l’ultimo allarme arriva sempre da lì: esattamente da Livorno. Da quella Toscana del Pd  dove malcontento e disordine sociali si fanno sentire – e vedere – ogni giorno di più. Nelle immagini, postate da Salvini e rilanciate dalla Ceccardi, sensibili al tema cavalcato dalla sinistra – in chiave buonista e nell’ottica del tornaconto propagandistico – ma affrontato in tutta la sua problematicità solo dal centrodestra, si vede una rissa violenta in corso tra immigrati bengalesi. Non si sa il perché. Non si sa chi siano i duellanti. Da quelle immagini però, a dir poco turbolente, si evince che ormai il problema è alle sue ultime degenerazioni. E parla in bengalese…

Salvini e Ceccardi postano le immagini. Con commento…

A termine del video, dopo le mazzate dispensate a volontà  in un tutti contro tutti, vediamo apparire una scritta che recita: «Nella Toscana del Pd.Livorno fuori controllo. Rissa tra bengalesi». E commentando l’episodio e il caso politico che ne consegue, Salvini commenta: «Degrado, violenza e illegalità nella Toscana del Pd. Per la prima volta dopo 50 anni, a settembre si può fare la storia in questa splendida regione che non merita di essere governata da questa sinistra. Susanna Ceccardi e la Lega sono pronti». Dalla sua pagina Facebook, la candidata governatrice del Carroccio fa eco al numero uno della Lega, postando: «Maxi rissa tra bengalesi a Livorno. I toscani chiedono legalità e sicurezza. La Regione non ha competenze specifiche sulla sicurezz,a ma vogliamo esercitare un ruolo di coordinamento e di supporto ai comuni su questo fronte. Abbiamo già pronta una legge regionale per promuovere in Toscana la strategia della tolleranza zero». Alle urne e ai toscani, l’ardua sentenza…

Maxi rissa tra bengalesi a Livorno. I toscani chiedono legalità e sicurezza. La Regione non ha competenze specifiche…

Pubblicato da Susanna Ceccardi su Domenica 12 luglio 2020

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica