Vaccino Covid, gelo a La7. Toninelli preso a pesci in faccia da Parenzo balbetta e molla i No-vax (video)

venerdì 17 Luglio 16:16 - di Giulia Melodia
Toninelli pro vaccino messo in difficoltà da Telese e Parenzo frame da video dalla pagina Fb di In Onda

Vaccino anti-Covid: Danilo Toninelli messo alle strette da Telese e Parenzo. Ospite in studio del programma de La 7, l’ex ministro grillino si rimangia propaganda No-Vax e proclami pentastellati all’ordine del giorno dei 5S “prima maniera”. E a interrogativo preciso e stringente di uno dei conduttori, prova a rispondere. Ma la voce trema. Così, quella volpe di Telese spara la “domanda dalle cento pistole” a bruciapelo: «Lei lo vuole il vaccino obbligatorio sul coronavirus?». Attimo di gelo in studio…

Vaccino Covid, Toninelli balbetta un «si, lo farò»

Tonielli prova a raccogliere le idee, ma i conduttori lo incalzano. E all’ex ministro non resta che abbozzare qualcosa e provare a dribblare: «Innanzitutto speriamo che arrivi il prima possibile». ma l’improvvisazione non regge: e all’esponente movimentista, in evidente difficoltà, scappa quella che il suo intervistatore definisce una “clamorosa rivelazione per il M5S”, asserendo sul tema: «Io sì, certo che lo voglio. Per l’amor del cielo»… La frittata è fatta e ai due conduttori non sfugge l’occasione di depredarne anche l’ultimo boccone. Toninelli è caduto nel tranello, e non può che provare a balbettare qualche aggiustamento. «Io non voglio condizionare nessuno. Le opinioni personali quando devono avere l’avallo della base scientifica, dico che forse bisogna attendere», prova a correggere il tiro…

L’ex ministro pianta in asso i No-Vax della prima ora grillina

Ma chi con attende e coglie l’attimo per mettere all’angolo l’interlocutore di turno è il solito Parenzo che, con l’ospite visibilmente in difficoltà, ha buon gioco a insistere. «Guardi Toninelli, il tema dell’obbligatorietà del vaccino è indubbiamente una questione politica». Specie se, come prova a dire sferrando il colpo sotto la cintura il solito, insidioso Parenzo, «la cosa le fa onore, visto che il M5S ha la colpa di aver candidato dei No-Vax in Parlamento»… Toninelli è quasi Ko. E ormai alle corde gioca la carte della smentita secca: «Ma io non ne ho mai conosciuto nessuno. È la prima volta che sento una cosa del genere»…

Parenzo insiste: Toninelli al tappetto per Ko

«Come no»? Insiste provocatorio Parenzo a un passo dal mettere a tappeto l’ex ministro. Quindi, assesta il montante definitivo: «Ricordo benissimo che qualche esponente tempo addietro alla Camera o al Senato, si è alzato in Aula dichiarandosi No-Vax. Poi magari adesso sono usciti»… Toninelli a questo punto è stordito dall’uno-due ricevuto. E riesce solo a confermare, a titolo personale, che lui comunque sì: il vaccino anti-Covid lo farà. Quando arriverà…

In basso il video postato dalla pagina Facebook di “In Onda” (La 7)

Vaccino contro il Covid, Toninelli dice sì: "E speriamo arrivi il prima possibile"

Pubblicato da IN ONDA su Giovedì 16 luglio 2020

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica