Il comico Toninelli fa sbellicare il web con l’esultanza “muta” su Benetton (video)

giovedì 16 Luglio 10:32 - di Lucio Meo

A parte che ci sarebbe poco da festeggiare, ma l’esultanza dell’ex ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli è un capolavoro di comicità, volontaria, purtroppo. In rete, da ieri, impazzano le smorfie e la mimica del grillino (cacciato dal governo dopo il ribaltone dell’alleanza M5S-Pd), che prima a gesti, poi anche a parole (e con cartelli) si vanta di aver risolto il contenzione tra Benetton e Autostrade, con la cacciata del gruppo veneto.

Comici grillini, da Grillo in poi…

Anche se, nella realtà, i Benetton non sono stati cacciati, ma ricompensati con l’ingresso di CdP nel capitale e nessuna revoca, come tutti i giornali sottolineano, è stata portata a termine, come da promesse grilline. Ecco perché i grillini, seguendo gli insegnamenti del proprio leader, Beppe Grillo, preferiscono gettarla sulla comicità. Ben accolta, a suon di risate, dagli utenti che già conoscevano le doti umoristiche di Toninelli, qui già ben documentate…

Toninelli e la buffa esultanza

“Abbiamo cacciato i Benetton dalle Autostrade. Lo Stato si riprende le Autostrade. Tutto questo se non ci fosse stato il M5s al governo non sarebbe mai accaduto”. Così Danilo Toninelli, ex ministro alle Infrastrutture e trasporti, commenta l’accordo su Autostrade, aiutandosi anche con dei cartelli in questo video che andrebbe consegnato direttamente a uno scketch del Bagaglino. Ci sarebbe da ridere, se non ci fosse da piangere.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica