Il fidanzato di Casalino ora si dispera: «Con Rocco è finita al 100%». E lo scandalo finanziario diventa soap opera

martedì 28 luglio 14:36 - di Federica Parbuoni
casalino fidanzato

È “finita al 100%” la storia d’amore tra Rocco Casalino e il fidanzato cubano José Carlos Alvarez. A rivelarlo è stato lo stesso – a questo punto – ex del portavoce del premier, rompendo il silenzio sull’affaire della segnalazione all’antiriciclaggio scattata a suo carico, dopo una serie di movimenti sul suo conto giudicati sospetti. “Avevamo già problemi, ma questo è stato il colpo di grazia”, ha rivelato Alvarez, dando così un’ulteriore spinta affinché l’attenzione dell’opinione pubblica si sposti dallo scandalo finanziario al racconto del dramma sentimentale.

Alvarez rivela il suo dramma sentimentale

“Questa bomba mediatica ha scatenato tra noi litigi su litigi. Io me ne andrò, non ho mai pensato che l’Italia fosse il Paese dove rimanere tutta la vita, mentre Rocco resta qui, a pagarne le conseguenze“, ha detto l’ex fidanzato di Casalino nel corso di un’intervista a La Repubblica. Del delicato momento che stava vivendo la coppia aveva già parlato Casalino, rivendicando un rispetto per la sua privacy che aveva scatenato l’ira di Vittorio Sgarbi. “L’uomo simbolo delle cosiddette tempeste di merda, ovvero le campagne di diffamazione contro gli avversari politici quando si occupava della comunicazione del M5S, adesso, da portavoce del governo (ruolo, per definizione, che richiede massima trasparenza) invoca il “rispetto della privacy”, fa davvero ridere!”, aveva commentato il parlamentare e critico d’arte.

Il cubano: “Io, una vittima. Vogliono colpire Rocco”

Ma Casalino aveva fatto di più: aveva giustificato gli investimenti del fidanzato nel trading online parlando di “un meccanismo simile a quello della ludopatia”. Una versione che lo stesso Alvarez ha smentito nella sua intervista, rivendicando che “non sono ludopatico. Sono una vittima“. Secondo il cubano, infatti, la vicenda della segnalazione all’antiriciclaggio, divulgata da uno scoop de La Verità, sarebbe solo una manovra per colpire Casalino. “Le notizie che sono trapelate hanno il solo scopo discreditare Rocco. L’obiettivo di tutto questo è costringerlo a farsi da parte”, ha sostenuto l’uomo, aggiungendo che l’ex del Grande Fratello non ha avuto “nessun ruolo” nel trading online.

Così è finita la storia tra Casalino e il fidanzato

Alvarez, quindi, ha raccontato di essere stato, di fatto, tratto in inganno dagli operatori telefonici del trading online. “Lui mi ha incalzato: ‘Se investi altri 2mila euro sposto la tua posizione sulle proiezioni del prossimo mese, il mercato è tornato a crescere’. Io, sicuro, me ne sono andato in palestra, ma poche ore dopo ho scoperto che il petrolio aveva toccato lo zero. E io ero rovinato“, ha spiegato Alvarez, aggiungendo che Casalino non ne sapeva niente. Nel corso del tempo, invece, lo ha sempre aiutato quando si è trovato in difficoltà, ma con piccole cifre per le spese ordinarie della vita o il sostentamento della madre a Cuba. Poi il tracollo, arrivato con le perdite sui mercati. “Sono caduto in una profonda depressione, ho anche pensato di suicidarmi. Da quel momento – ha rivelato Alvarez – è iniziato il nostro distacco”. Una storia di amore e generosità, insomma, che si è infranta contro l’illusione del guadagno facile.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica