Addio a Ennio Morricone, l’autore delle colonne sonore più belle del cinema italiano

lunedì 6 Luglio 9:21 - di Fulvio Carro
Ennio Morricone

È morto nella notte in una clinica romana per le conseguenze di una caduta, il premio Oscar Ennio Morricone. Il grande musicista e compositore, autore delle colonne sonore più belle del cinema italiano e mondiale, aveva 91 anni. Qualche giorna fa si era rotto il femore.

Ennio Morricone, un colosso della musica

Era un colosso della musica. Famosissime le sue composizioni musicali per i film, da Per un pugno di dollari a Mission a C’era una volta in America da Nuovo cinema Paradiso a Malena. I funerali si terranno in forma privata «nel rispetto del sentimento di umiltà che ha sempre ispirato  gli atti della sua esistenza». Lo annuncia la famiglia del premio Oscar attraverso l’amico e legale  Giorgio Assumma. Morricone, si legge nella nota, si è spento «all’alba del 6 luglio in Roma con il conforto della fede».

«Fino all’ultimo istante ha mantenuto la sua lucidità»

Assumma. aggiunge che Ennio Morricone «ha conservato sino all’ultimo piena lucidità e grande dignità. ha salutato l’amata moglie Maria che lo ha accompagnato con dedizione in ogni istante della sua vita umana e professionale e gli è stato accanto fino all’estremo respiro. Ha ringraziato i figli e i nipoti per l’amore e la cura  che gli hanno donato. Ha dedicato un commosso ricordo  al suo pubblico dal cui affettuoso sostegno ha sempre tratto  la forza della propria creatività».

Dal Conservatorio di Santa Cecilia al successo mondiale

Ha studiato al Conservatorio di Santa Cecilia, a Roma, dove si diplomò in tromba. Ha scritto le musiche per più di 500 film e serie TV, oltre che opere di musica contemporanea. La sua carriera include un’ampia gamma di generi compositivi, che hanno fatto di lui uno dei più influenti compositori di colonne sonore di tutti i tempi. Le musiche di Morricone sono state usate in più di 60 film vincitori di premi. Come giovane arrangiatore della RCA, ha contribuito anche a formare il sound degli anni Sessanta italiani, confezionando brani come 1Sapore di saleSe telefonando, e i successi di Edoardo Vianello.

La valanga di premi vinti da Ennio Morricone

Ennio Morricone ha vinto anche tre Grammy Awards, quattro Golden Globes, dieci David di Donatello, undici Nastri d’argento. E ancora, due European Film Awards, un Leone d’Oro alla carriera e un Polar Music Prize. Ha venduto inoltre più di 70 milioni di dischi.  Era Accademico Effettivo dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e socio dell’associazione Nuova Consonanza impegnata in Italia nella diffusione e produzione di musica contemporanea.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica