Sondaggio flop per la lista Conte: battuta da FdI, “ruberebbe” solo a M5S e Pd

venerdì 5 giugno 14:47 - di Leo Malaspina

Un partito di Conte, una lista tutta sua, non sfonderebbe nei consensi, si collocherebbe in quinta posizione e ruberebbe voti solo al M5S e al Pd. Un mezzo flop, secondo il sondaggio di sondaggi You Trend realizzato per SkyTg24 e pubblicato da Open.

La lista Conte non convince

Secondo le stime dei sondaggisti, se si andasse a votare oggi, la Lega sarebbe il primo partito in Italia con il 26,2%, a seguire il Pd con il 21,6%, terzo il M5s con il 15,5%, quindi Fratelli d’Italia con il 15,4% mentre la lista Conte prenderebbe poco più del 14%. Alla domanda “se ci fosse una lista Conte chi voterebbe?” il 14,3% ha risposto che voterebbe per lui: sulla base eventuale lista del premier penalizzerebbe il Pd e il M5s che prenderebbe così solo il 9,7%.

Draghi surclassa il premier

Sorprese anche sulla popolarità dei leader politici e dei possibili candidati a un governo di coesione nazionale. Nel sondaggio primeggia Mario Draghi con il 59,3%, segue Conte con il 57%, al terzo posto il governatore del Veneto Zaia che sfiora il 50%, Giorgia Meloni si attesta al 33%, subito avanti a Matteo Salvini con il 31,2%.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Cristiani Riccardo 6 giugno 2020

    La lista Conte è la preparazione di una eventuale nuova e scaltra stampella per la sinistra al potere in coalizione ammucchiata in vista delle elezioni

  • Cervohold 6 giugno 2020

    Questo è un altro movimento Monti che finirà a prefissi telefonici, sarebbe molto utile al centro-destra se sottraesse voti e consensi al M5stalle e al PD, ma non facciamoci illusioni, da quelle parti il richiamo della foresta social-catto-comunista è sempre molto forte.

  • vittorio 6 giugno 2020

    non si deve dire che è un flop, anzi bisogna incoraggiarla e dire che prende il 24-25 % , meglio dei sondaggi di Monti, almeno si entusiasma, si decide a dimettersi per andare alle elezioni e forse ce lo leviamo dalle ……

  • Giuseppe Forconi 6 giugno 2020

    Idee, sogni, voglie….. sveglia la realta’ e’ ben altra, ma sognare non fa male a nessuno.
    Come avvengono o si fanno i sondaggi? A chi chiedono i sondagisti ? a me non ha mai chiesto nulla nessuno.
    Ad ogni modo se si andra’ al voto, spero che alla Meloni non venga in mente di aderire a governi di larghe intese. MAI…. !!!!
    Se il Popolo ha capito ( credo sarebbe ora ) ci sara’ una sola destra con un buon 55% i restanti dovranno accontentarsi delle solite promesse comuniste e tacere, principalmente TACERE. Si dovra’ dimostrare alla luce del giorno l’enorme differenza tra chi ha governato e chi governera’, questo dovrebbe riscattare una certa % a favore. Gli irriducibili continueranno a vomitare odio come solo loro sanno fare.
    Bello sognare, ma ad occhio quanto manca per le prossime elezioni?
    Come la metterete con Berlusconi che sogna sempre la regale corona?

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica