Da sinistra sfottò a Boldrini e agli inginocchiati: “Alzatevi e battetevi per i migranti”

mercoledì 10 giugno 14:41 - di Lucio Meo

“Alzatevi! Presentate l’abolizione dei Decreti Sicurezza e della Bossi-Fini. Battetevi per l’apertura dei porti, contro gli accordi con Libia e Turchia e fermate la criminalizzazione della solidarieta. Siete parlamentari della maggioranza che governa. Alzatevi, che è tardi”. Frecciate, poco ironiche e molto velenose, quelle scagliate dall’associazione Baobab, che rientra nella galassia di sigle di ultra sinistra, all’indirizzo di Laura Boldrini e di altri parlamentari della maggioranza che ieri si erano inginocchiati in segno di protesta per l’uccisione di George Floyd. 

Baobab, “dal 2015 in strada come hub informale di prima accoglienza per migranti e come canale di emancipazione dalla condizione di bisogno e di autodeterminazione”, fa notare come prima di ricordare gli abusi sui neri d’America la sinistra dovrebbe ricordarsi di difendere i proprio valori in Italia, soprattutto chi sta al governo.

Le polemiche sulla Boldrini e sugli inginocchiati

La olemica tra opposizione e maggioranza, sotto il segno di George Floyd, si era scatenata ieri in apertura di seduta alla Camera, per le conseguenze di un’iniziativa assunta da Laura Boldrini. La deputata Pd era intervenuta la sera prima per ricordare la morte di George Floyd, condannando ogni forma di razzismo e di discriminazione, al termine del quale un gruppo di deputati Dem si erano inginocchiati, replicando la forma di protesta silenziosa e non violenta, che si è diffusa negli Stati Uniti per condannare la morte del cittadino afro americano ucciso da un agente di polizia a Minneapolis. Fratelli d’Italia ha duramente polemizzato. “Una sceneggiata”.

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • eddie.adofol 12 giugno 2020

    na bella mitragliata a sto gruppo de parassiti ce starebbe proprio bene annate a zappà la terra mantenuti dai cittadini nun sete boni manco a inginoncchiarvi sete na brutta specie umana annate a morì ammazzati—–GUERRA CIVILE REFERENDUM X LA MONARCHIA CONTRO STA CACCHIO DE Repubblica de merda———–e

  • Renato Rimondini 11 giugno 2020

    Mi inginocchio per la pensione scippatami dalla Fornero

  • roberto briganti 11 giugno 2020

    Non bisogna meravigliarsi…! Ognuno è libero di scegliere la posizione che gli è più congeniale…!
    Ci è voluta l ‘ultra sinistra per richiamarli alla realtà…!

    Viva l’ Italia!

  • fazio 11 giugno 2020

    si dovrebbero inginocchiare davanti agli italiani e chiedere scusa per quello che non stanno facendo.

  • Silvia Toresi 11 giugno 2020

    Certamente la sinistra non farà mai sceneggiate per gli Italiani!!!!!! Per loro i connazionali sono solo dei limoni da spremere!!!!!

  • rino 11 giugno 2020

    Classe politica senza idee che deve imitare sempre gli altri. Con tutto il rispetto e la compassione per il morto e la strumentalizzazione della sua morte ai fini elettorali da parte della sinistra americana e nostra, è uno spettacolo pietoso di gente ideologizzata, vuota e solo prepotente. Spero siano pochi gli stupidi che li imitino perché da noi non ci sono razzismo e comportamenti come la polizia americana che prima spara e poi intima l’alt.

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica