Coronavirus, altri 30 morti. 6 contagi su 10 in Lombardia. Preoccupano Emilia Romagna e Lazio

venerdì 26 giugno 19:08 - di Carlo Marini
covid

Altri 30 morti e 259 contagi sono stati registrati in Italia nelle ultime 24 ore per Coronavirus. Lo rende noto la Protezione Civile, precisando nel bollettino quotidiano. Le vittime di coronavirus salgono a 34.708 mentre i casi raggiungono quota 239.961. Sono comunque 890 i nuovi guariti per un totale di 187.615 unità.

Sono 156 i nuovi casi di coronavirus che si registrano nelle ultime 24 ore in Lombardia su un totale di 259 totali, pari al 60%, mentre in quattro regioni e a Bolzano non si registra nessun nuovo contagio. Si tratta di Basilicata, Valle d’Aosta, Sardegna e Sicilia. Sono i dati diffusi dal ministero della Salute sulla situazione del contagio in Italia. Alcune stime” per l’indice di contagio “Rt questa settimana sono in aumento, riflettendo il lieve aumento nel numero di casi” di Covid-19 “diagnosticato la scorsa settimana in alcune Regioni dove si sono sviluppati alcuni focolai”, rileva il monitoraggio secondo cui “persiste l’assenza di segnali di sovraccarico dei servizi assistenziali”.

Coronavirus, l’indice di contagio Rt

In quasi tutta la Penisola sono stati diagnosticati nuovi casi di infezione nella settimana di monitoraggio corrente, con casi in aumento rispetto alla precedente settimana in alcune Regioni e province autonome. Tale riscontro in gran parte è dovuto alla intensa attività di screening e indagine dei casi con identificazione e monitoraggio dei contatti stretti. Tuttavia, la presenza di focolai, anche di una certa rilevanza numerica, mostra come il virus continui a essere in grado, nelle attuali condizioni, di trasmettersi in modo efficace. Questo conferma che l’epidemia da Sars-Cov-2 non è affatto conclusa in Italia”. E’ quanto riporta il monitoraggio del ministero della Salute e dell’Istituto superiore di sanità, relativo alla settimana 15-21 giugno. Sono tre le Regioni con indice di contagio Rt sopra 1: Emilia Romagna (1.01), Lazio (1.24) e Lombardia (1.01) secondo i dati relativi alla settimana dal 15 al 21 giugno. La Toscana sfiora l’Rt 1 fermandosi a 0.96. L’Umbria unica con Rt a zero. In Emilia Romagna, dei 46 nuovi casi, 37 riguardano la provincia di Bologna e di questi 27 sono riferiti al focolaio sviluppatosi alla Bartolini, nota azienda della logistica. Si registrano 3 nuovi decessi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica