“C’è un uomo armato nel centro commerciale”: paura a Parigi, in campo l’anti terrorismo (video)

martedì 30 giugno 14:42 - di Luciana Delli Colli
uomo armato

Metro chiuse, zona militarizzata, centro commerciale evacuato. Mattinata di paura a Parigi, dove l’allarme per un uomo armato ha fatto scattare le misure anti-terrorismo. Tutto è iniziato poco dopo le 10 con una telefonata alla polizia che segnalava la presenza del sospetto nel centro commerciale “4 Temps”, nel centrale quartiere de La Défence. Immediatamente è scattata la caccia all’uomo, con tutto ciò che comporta.

Caccia all’uomo armato in centro

Secondo la descrizione fornita alla polizia e riportata dai media, l’uomo era alto circa un metro e 80, aveva tra i 30 e i 40 anni, era di carnagione chiara. Indossava un gilet e avrebbe avuto con sé un’arma automatica. Altri testimoni hanno poi raccontato di aver visto una persona che urlava Allah Akbar, gettando una bottiglia di vetro per terra e creando il panico. Il centro commerciale è stato subito evacuato e la polizia ha perquisito clienti e dipendenti uno a uno, come mostrano i video nei quali vengono ripresi con le mani alzate e pronti ai controlli. Inoltre, le autorità hanno chiuso la stazione della metro e del treno regionale Rer che si trova nella zona di quella che è considerata la “City” di Parigi.

Allarme rientrato dopo i controlli

Alla fine delle operazioni, la prefettura ha fatto sapere che si era trattato di un falso allarme e che, dopo le necessarie verifiche, le autorità erano prive di preoccupazioni. Le immagini di videosorveglianza mostravano un uomo con uno zaino in spalla che lasciavano presumere potesse trattarsi di un’arma, ma la circostanza evidentemente si è poi rivelata infondata.

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica