Alessandra Mussolini nel cast di “Ballando con stelle”: «Potrà accadere di tutto, sarò imprevedibile»

venerdì 26 giugno 12:46 - di Angelica Orlandi
Mussolini a Ballando

Ha detto no ad Alfonso Signorini e sì a Milly Carlucci. Alessandra Mussolini figurerà nel cast di “Ballando con le stelle”. Un’altra politica, dopo Nunzia De Girolamo, volteggerà tra  tango e paso doble. Ha rifiutato il Grande Fratello Vip e ha scelto la Rai: “Ho preferito una situazione meno complessa. Sono un’abitudinaria e stare tre mesi chiusa in una casa per me sarebbe dura. “Ballando”? Sarò imprevedibile, potrà succedere di tutto”, ha dichiarato la parlamentare.

Mussolini: “Ce la metterò tutta, come sempre”

Alessandra Mussolini, una lunga carriera in An e Forza Italia, culminata con la mancata elezione a Strasburgo alle ultime europee, ha confermato la sua partecipazione a Ballando. E alla domanda: come se la cava nel ballo?, la Mussolini scherza: «Vedremo credo che sorprenderò anche me stessa, ce la metterò tutta come faccio sempre». Dopo il lockdown e la situazione tragica che abbiamo vissuto chiudersi di nuovo dentro una casa sarebbe stato claustrofobico, ha spiegato: «con tutta la buona volontà, non gliela posso fà!», ha detto con la sua consueta verve.

Si tratta di un ritorno nella dimensione dello spettacolo, al primo amore. A 14 anni recitò nel film di Ettore Scola Una giornata particolare insieme alla zia Sophia Loren. Poi la Mussolini condusse anche un’edizione di Domenica In con Pippo Baudo. Sempre negli anni ’80 ha recitato in diversi film italiani. Poi il debutto nella politica, quando sui candidò a sindaco di Napoli. Celebri nella “letteratura” politica rimangono i duelli con Bassolino.

Gli altri concorrenti

Dagospia, tra i primi siti a divulgare la notizia, ha commnentato con un titolo, al solito, irriverente, “Ballando con il Duce”, facendo il verso alla trasmissione, alla sua quindicesima edizione. Il programma era stato momentaneamente congelato in attesa della fine dell’emergenza del coronavirus. Andrà in onda verso la metà di settembre. Ancora una volta la conduttrice Milly Carlucci sta confezionando una squadra eterogenea tra vip di ogni tipo: oltre ad avere la Mussolini nel suo spettacolo, avrà, tra gli altri, Barbara Bouchet, Rosalinda Celentano, Ninetto Davoli, Lina Sastri, Tullio Solenghi. La sua vis polemica della Mussolini  e la capacità di dire ciò che pensa fuori da ogni ipocrisia saranno una garanzia di audience. sotto lo sguardo sornione della Carlucci.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica