Meloni a Di Maio: “La smetta di fingersi dialogante. Deve convincere i suoi che ogni giorno aizzano il clima”

venerdì 8 maggio 16:57 - di Alessandra Danieli

“Di Maio rivolge ai partiti un appello in cui chiede di mettere da parte le polemiche e lavorare insieme? Aspetto la risposta del suo, di partito”. Giorgia Meloni non si fa coglie di sorpresa dalle ultime dichiarazioni del ministro grillino. Che, intervistato dall’Adnkronos, si mette a lanciare un appello al dialogo a tutte le forze politiche. Un’altra richiesta insincera. Visto il clima.

Meloni a Di Maio: la smetta di fingersi dialogante

“Il gioco di fingersi dialogante – punta il dito la presidente di Fdi – mentre il suo movimento aizza il clima ogni giorno, è irresponsabile quanto evidente”. “Evidentemente – sottolinea Meloni – il ministro degli Esteri non legge da mesi il blog del movimento cinque stelle e non lo ha fatto neanche oggi. Dall’inizio dell’emergenza l’unica attività dei grillini è insultare e fare polemica. Mentre gli altri lavorano per tentare di dare una mano all’Italia”.  La leader di Fratelli d’Italia fa riferimento ai continui attacchi che provengono dal fronte grillino agli esponenti del Centrodestra. Non mancano neppure dal fronte dem. Ma almeno Nicola Zingaretti evita di stuzzicare gli avversari con finte aperture. Smentite sistematicamente dal premier Conte. “In ogni caso – conclude la Meloni –  non ci servono gli appelli di Di Maio per lavorare per il bene della Nazione. Presenteremo le nostre proposte, serie e concrete. Come abbiamo fatto finora. E vedremo se stavolta verranno prese in considerazione dalla maggioranza. O se, come accaduto fin qui, saranno gettate nel cestino”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica