La Ferrari riparte dai giovani. Sarà Carlos Sainz jr. ad affiancare il “predestinato” Charles Leclerc

giovedì 14 maggio 13:58 - di Redazione
La Ferrari

La Ferrari riparte dai giovani. Sarà Carlos Sainz jr. infatti a sostituire il “dimesso” Sebastian Vettel. L’ufficialità, anticipata dalle indiscrezioni sull’iberico e su Ricciardo, è infine arrivata. E perciò Charles Leclerc e Carlos Sainz jr. saranno i piloti della Ferrari nel prossimo Mondiale 2021 che secondo le aspettative dovrebbe partire entro marzo. Due ragazzi terribili che insieme formeranno la coppia più giovane della lunga storia della Rossa. Era inoltre dal 2007 che la scuderia Ferrari non si presentava al via di un mondiale senza alla guida campioni del mondo. E allora andò talmente bene che l’annata finì col trionfo di Kimi Raikkonen.

L’asso monegasco Leclerc avrà quindi da subito il suo nuovo compagno di squadra. La Ferrari ha deciso di affiancare a colui che a Maranello chiamano e ritengono il ‘predestinato‘ lo spagnolo Sainz jr. che è uno capace di stare al suo posto e di rispettare le gerarchie. Il monegasco, 22 anni, andrà a formare col 25enne iberico, la coppia di piloti più giovane nella storia del Cavallino rampante.

Carlos Sainz jr., classe 1994, è quel che si dice un figlio d’arte. Papà Carlos, infatti, è stato un eccellente pilota ed ha nella sua bacheca ben due Mondiali rally e addirittura tre Dakar. Carlos, nonostante la giovane età, lo scorso anno ha infranto la barriera dei cento GP corsi in carriera. Ha cominciato nella Toro Rosso, per poi accasarsi alla Renault, prima dell’ultimo passaggio in McLaren. E proprio con la scuderia inglese ha centrato lo scorso anno il suo primo podio in carriera.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica