Fratelli d’Italia pensa alla mobilitazione popolare il 2 giugno: «Diamo voce agli italiani»

venerdì 15 maggio 17:09 - di Giovanna Taormina
Fratelli d'Italia

Una mobilitazione per il 2 giugno, Festa della Repubblica, per dare voce a tutti i cittadini italiani nel rispetto delle regole, aperta all’apporto di tutto il centrodestra. È quanto ha stabilito l’esecutivo di Fratelli d’Italia, che si è riunito oggi in videoconferenza, secondo quanto riferiscono fonti del partito.

Fratelli d’Italia, Meloni: «Nonostante gli annunci di Conte…»

Tutti stanchi della propaganda di Conte: dopo due mesi di crisi, famiglie e imprese sono alla canna del gas. Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, ha scritto un post durissimo su Facebook dal titolo “Giornata della famiglia: sinistra e 5 Stelle hanno abbandonato milioni di italiani”. «Nonostante gli annunci di Conte – scrive Giorgia Meloni – milioni di persone non hanno ricevuto alcun sostegno. Molti italiani si trovano a gestire situazioni drammatiche per le quali, probabilmente, nessun ministro piangerà. Oggi si sarebbe dovuta celebrare la Giornata della Famiglia, ma la sinistra sembra intenta a celebrarne la fine».

Valanga di commenti

Tantissimi i commenti. Chi scrive è gente disperata, famiglie che non hanno più un euro. Scrive un utente: «Onorevole la prego ci aiuti. Sono due mesi che non percepisco dello stipendio. Mi scusi il termine è una vergogna abbandonare i cittadini in questa maniera non se ne può più. Succederà qualcosa se non si prenderanno seri provvedimenti, occorrono i soldi per le famiglie… La prego fate qualcosa devono arrivare subito i soldi. La cassa integrazione è un diritto del lavoratore… aiutaci». E un altro aggiunge: «Conte ha la testa nella sabbia, vede solo quello che vuole vedere. Non è un uomo del popolo e purtroppo per l’Italia si è trovato in una posizione di potere…». E un altro ancora osserva: «Se qualcuno sente Conte, ditegli che le bollette piene di tasse continuano ad arrivare. Perché il decreto “bomba atomica” ancora non è uscito in gazzetta e poi le compagnie dovranno adeguarsi. E quando tutto sarà andato a buon fine, saremo chiusi».

Nonostante gli annunci di Conte, milioni di persone non hanno ricevuto alcun sostegno. Molti italiani si trovano a…

Pubblicato da Giorgia Meloni su Venerdì 15 maggio 2020

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Siro fanunza 16 maggio 2020

    Sono peggiori delle carestie.
    Il vero regista di questo disastro non è conte ma il pd.

  • Pasquale Masellis 15 maggio 2020

    Bisogna reagire senza remore a questo colpo di Stato.
    Forza!
    L’ITALIA non deve soccombere.

  • Gianmarco Firenze 15 maggio 2020

    Fatemi sapere come fare a partecipare alla manifestazione!

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica