“Vade retro coronavirus”: il parroco fa un esorcismo anti Covid in diretta Facebook (video)

20 Apr 2020 12:01 - di Gigliola Bardi
esorcismo

Messa con esorcismo, ieri, nella Santissima Abbazia del Salvatore ad Abbadia San Salvatore, in provincia di Siena. Una scelta compiuta dal parroco, don Giampaolo Maria Riccardi, “per allontanare le forze maligne in questa terribile nuova peste”. La preghiera si è svolta a porte chiuse, ma in diretta sui social, regolarmente utilizzati dal sacerdote per far arrivare i riti ai fedeli.

“Un’orazione di esorcismo dalle potenze malefiche”

“Nella domenica dedicata alla festa della Divina Misericordia ho voluto consacrare al cuore immacolato di Maria e di Gesù Cristo la comunità di Abbadia, facendo allo stesso momento una preghiera di esorcismo e di liberazione da tutte le potenze malefiche, pregando con una antichissima orazione antidiabolica di Papa Leone XIII, ha spiegato don Riccardi. “Una preghiera – ha quindi proseguito il religioso – per allontanare forze maligne in questa terribile nuova peste”.

L’esortazione degli esorcisti alla preghiera

Già più di un mese fa, sul tema dell’emergenza coronavirus erano intervenuti anche i vertici dell’Associazione internazionale esorcisti, che avevano invitato a “rivolgersi a Dio, con il cuore, perché ci sostenga nel cammino di un’autentica conversione a Lui”. Inoltre padre Francesco Bamonte, presidente dell’Associazione e monsignor Larry Hogan, vicepresidente, avevano esortato a “non dimenticare di pregare anche per i nostri governanti”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA